Articoli
Now Reading
Shenmue 3: tutto quello che sappiamo fino ad ora
0

Shenmue 3: tutto quello che sappiamo fino ad ora

by GixeriusJune 18, 2019

Un capitolo atteso a lungo

La saga di Shenmue affonda le sue radici nella sfortunata console di SEGA, il Dreamcast. Il primo capitolo, con un budget di oltre 47 milioni di dollari, fu all’epoca il gioco più costoso mai prodotto (c’è da dire che parte di quella produzione fu però usata anche per il secondo capitolo). Col tempo questi due giochi sono diventati dei cult ma, complici le scarse vendite e lo sfortunato epilogo della console che li ospitava, il terzo capitolo ha vagato per anni nel mondo del vaporware. Durante la conferenza Sony all’E3 2015, lo storico producer del gioco, Yu Suzuki, avviò una campagna crowdfunding su Kickstarter al fine di raccogliere fondi per lo sviluppo del terzo capitolo. L’annuncio generò un enorme hype, tanto da spingere la vendita di console Dreamcast usate, con i fan intenti a rigiocare i primi due titoli. La campagna Kickstarter stabilì alcuni record, tra cui il più veloce gioco a raccogliere rispettivamente uno e poi due milioni di dollari, il gioco con più donazioni e il sesto progetto a ricevere più donazioni di tutti i tempi sulla piattaforma; il mese successivo la campagna si chiuse col totale di oltre 6 milioni. Ulteriori campagne di raccolta vennero aperte su altri siti e portate avanti fino alla fine del 2018, per un totale di oltre 7 milioni e decine di migliaia di donatori, a cui si aggiungeranno i colossi Sony e Deep Silver per un budget di tutto rispetto.

Trama e gameplay

Shenmue III continua la storia di Ryo Hazuki, un giovane artista marziale alla ricerca di Lan Di, l’uomo che uccise suo padre. Nel capitolo precedente Ryo incontra Ling Shenhua, una giovane il cui destino sembra legarsi al protagonista, secondo quanto detto da una profezia. In questo gioco, oltre ad esplorare dettagliate ambientazioni della Cina, potremo metterci in contatto tramite cellulare con personaggi storici della saga. Shenmue è un gioco che combina ambientazioni open-world, combattimenti corpo a corpo, quick time event e minigiochi; all’epoca delle prime uscite, molto apprezzati furono i dettagli come l’alternanza giorno-notte, clima variabile, oggetti interattivi e azioni cicliche degli NPC.

L’esclusiva Epic Games e le accese polemiche

Durante l’E3 2019, il gioco si è mostrato in un nuovo trailer, ma è stata un’altra notizia a catturare l’attenzione di tutti: la versione PC, precedentemente esclusiva di Steam, verrà ora pubblicata solo sull’Epic Game Store. I backers (donatori nel gergo di Kickstarter) hanno chiesto il rimborso delle proprie donazioni, considerando questa mossa una scorrettezza nei loro confronti, dato che tale piattaforma neanche esisteva all’epoca della campagna crowdfunding. I fan sono stati liquidati con una semplice email che dichiara tale negozio online più adatto alle loro esigenze, questo ha fatto scatenare una serie di commenti negativi sulla pagina di Kickstarter dedicata al progetto ed in molti stanno pensando di citare la Ys Net (la nuova software house del producer Suzuki) per frode. Deep Silver ha poi precisato che si tratterà di un’esclusiva temporanea, e che la versione Steam è prevista per un generico 2020, ma il clamore non si è placato. Dopo alcuni giorni, Ys Net (sviluppatore), Epic Games e Deep Silver (Publisher), hanno pubblicato sulla pagina Kickstarter un messaggio in cui si dichiarano consci della situazione e che al ritorno dall’E3 valuteranno un piano d’azione per risolvere la questione. Shenmue III, inizialmente previsto per agosto, uscirà il 19 novembre 2019 per PC e PS4.

What's your reaction?
Love It
100%
Interested
0%
Meh...
0%
What?
0%
Hate It
0%
Sad
0%
About The Author
giro0200@hotmail.it'
Gixerius

Leave a Response