Articoli
Now Reading
I migliori film basati sui videogiochi
0

I migliori film basati sui videogiochi

by Giorgio 'Gixerius' IzzoJune 12, 2019

Due mondi in collisione

Il connubio tra film e videogiochi è sempre stato piuttosto travagliato e discontinuo, partendo dall’inizio degli anni ’90 (con il dimenticabilissimo film su Super Mario Bros.) si sono susseguite produzioni talvolta anche di successo al botteghino (vedi Street Fighter del ’94, Mortal Kombat del ’95 ed i tre Tomb Raider), ma spesso criticate per la loro scarsa qualità o mancanza di fedeltà all’opera originale. I tempi sembrano cambiare però, con molti titoli la cui trama elaborata li rende ottimi candidati per una trasposizione cinematografica; esempio lampante è Uncharted, la cui data di uscita è stata recentemente annunciata, che dovrebbe concentrarsi sulla storia di un giovane Nathan Drake, aggiungendo di fatto spessore alla trama dei quattro giochi usciti finora. Andiamo oggi a vedere i migliori film tratti da videogiochi, chiudendo con una panoramica sui prossimi progetti in uscita.

I grandi successi al botteghino

Successo non sempre indica qualità, ma sicuramente possiamo citare Pokémon: Detective Pikachu come una piacevole sicurezza. Apprezzato da critica e fan, il titolo schizza in cima alla classifica dei film più redditizi tratti dai videogiochi in appena un mese, con un ricavo di oltre 138 milioni di dollari!

Stroncato dalla critica, il primo Lara Croft: Tomb Raider con la bellissima Angelina Jolie è pur sempre il secondo film di maggior successo tratto dai videogiochi (recentemente sorpassato da Detective Pikachu), una delle prime grandi produzioni cinematografiche dedicate alla nostra più grande passione merita quindi di essere guardato quanto meno per motivazioni storiche. Da evitare il seguito, La culla della vita, a meno che siate fan accaniti della sopracitata attrice; più apprezzabile il reboot del 2018, ispirato alla nuova caratterizzazione di Lara Croft, interpretata dalla giovane Alicia Vikander (premio Oscar nel 2016 per The Danish Girl).

Per quanto si distacchi abbastanza dai giochi originali, la saga cinematografica di Resident Evil (composta di ben sei film) diretta da Paul W. S. Anderson è ricca di azione e scene che potranno esaltare i fan del videogioco e degli zombie in generale. E’ inoltre in lavorazione un reboot, le cui riprese dovrebbero iniziare quest’anno, per la regia di James Wan (Saw – L’enigmista). Ironicamente, un altro titolo diretto in passato da Paul W. S. Anderson, riceverà un reboot per mano di James Wan; trattasi di Mortal Kombat, previsto per il 2021.

Altri titoli di successo che meritano sicuramente la vostra attenzione sono: Rampage – Furia animale con protagonista Dwayne “The Rock” Johnson, i film d’animazione di Professor Layton e Angry Birds (il cui seguito uscirà a breve), Prince of Persia – Le sabbie del tempo con Jake Gyllenhaal e gli innumerevoli film del brand Pokémon che, tra alti e bassi, presentano ottime uscite. Chiudiamo la lista con il primo Silent Hill, Max Payne, Assassin’s Creed, Hitman: Agent 47, Warcraft, Ratchet & Clank e Final Fantasy.

I titoli in arrivo nei prossimi anni

Oltre al già citato Uncharted, altre grandi produzioni sono al lavoro per realizzare film su videogiochi che già di per sé presentano una trama ben strutturata, potenzialmente ideale da portare su grande schermo. Si tratta di The Witcher (in arrivo su Netflix quest’anno) e The Last of Us (rimandato più volte e ad oggi senza una data precisa di uscita). Il 14 febbraio 2020 sarà la volta di Sonic – Il film, rimandato dopo le accese proteste dei fan riguardo il design del protagonista. Sono inoltre in lavorazione un nuovo Super Mario, stavolta d’animazione, ad opera di Illumination Entertainment (Cattivissimo Me, Pets, Minions) ed un film su Minecraft; entrambi i titoli sono previsti indicativamente per il 2022.

What's your reaction?
Love It
75%
Interested
25%
Meh...
0%
What?
0%
Hate It
0%
Sad
0%
About The Author
gixerius@yahoo.it'
Giorgio 'Gixerius' Izzo

Leave a Response