Curiosità
Now Reading
Il lancio problematico di Warcraft III: Reforged
0

Il lancio problematico di Warcraft III: Reforged

by Giorgio 'Gixerius' IzzoJanuary 30, 2020

Un lancio che ha deluso dopo la lunga attesa

Uscito il 28 gennaio su PC, Warcraft III: Reforged ha già sollevato un polverone di polemiche. Nonostante il rinvio di dicembre, l’edizione rimasterizzata del celebre strategico è andata incontro ad un lancio deficitario.

Molti utenti riscontrano diversi problemi tecnici, tra cui disconnessioni nelle partite multiplayer, mancanze nell’interfaccia, lag e bug che denotano carenze nella rifinitura del prodotto. Un bug molto diffuso (e forse il più fastidioso) causerebbe la sconfitta immediata quando si affrontano le missioni della campagna principale. Anche il launcher di gioco risulta malfermo: numerosi giocatori non riescono a far partire il titolo, mentre altri si ritrovano stranamente a giocare alla versione rimasterizzata pur avendo avviato la modalità classica. Al tutto si aggiungono critiche sulla scarsa qualità delle animazioni e su una gestione delle unità difficoltosa ed inutilmente complessa.

Ma ciò che fa davvero infuriare l’utenza è il presunto downgrade: Blizzard, infatti, è stata accusata di aver peggiorato la grafica del gioco rispetto a quanto mostrato alla BlizzCon 2018. Un video su Youtube realizzato dall’utente GyLala compara le due versioni: il gioco finale perde nettamente il confronto. Sul forum ufficiale sono apparse tante richieste di rimborso, consigliando ai partecipanti di recuperarsi l’originale Warcraft III piuttosto che la versione Reforged.

Da poche ore la compagnia di Irvine ha rilasciato la patch 1.32 per correre ai ripari, annunciando che ne usciranno altre in futuro per limare ulteriormente i difetti del gioco. L’aggiornamento include tre missioni prologo dalla demo originale di Warcraft III; sono stati apportati aggiornamenti per la difficoltà, per i salvataggi automatici e per il terreno in tutte le missioni mentre Dalaran, Silvermoon e Stratholme hanno aggiornato la loro grafica e layout. I personaggi della campagna, insieme ad altri asset visivi, hanno subìto degli aggiornamenti ed è ora possibile passare dalla grafica nuova a quella classica in stile retrò.

Che ne pensate di questo lancio così travagliato? Valeva forse la pena aspettare ancora un po’ di tempo pur di rifinire meglio il prodotto?

What's your reaction?
Love It
67%
Interested
33%
Meh...
0%
What?
0%
Hate It
0%
Sad
0%
About The Author
gixerius@yahoo.it'
Giorgio 'Gixerius' Izzo

Leave a Response