Articoli
Now Reading
Nintendo Switch trionfa nelle vendite assieme a Pokémon
0

Nintendo Switch trionfa nelle vendite assieme a Pokémon

by Giorgio 'Gixerius' IzzoFebruary 6, 2020

Inizia il 2020 e Nintendo va a pubblicare i risultati finanziari relativi all’ultimo trimestre fiscale, ovvero quello che va dal 1° ottobre al 31 dicembre del 2019. Ad accompagnare le festività natalizie troviamo il lancio di alcuni titoli importanti per Nintendo Switch, che hanno contribuito al miglior trimestre di sempre per la console.

Analizziamo per primi i numeri della console ibrida: al 31 dicembre 2019 sono state vendute 52,48 milioni di unità di Switch sin dal lancio. Si concretizza così il sorpasso ai danni dello SNES e di Xbox One, prossimo obiettivo è il NES, fermo a quota 61,91 milioni. Il risultato di Switch è ancora più interessante se prendiamo in esame i dati di vendita relativi al trimestre, durante il quale sono state vendute ben 10,81 milioni di unità suddivise in 7,58 per la versione standard e 3,24 milioni per Lite, la quale ha appena superato il milione di unità nel solo Giappone. Sono numeri molto alti, specialmente se consideriamo che nei primi 2 trimestri del 2019 sono state vendute “solo” 6,93 milioni di Switch.

Un successo guidato dai giochi

Le ottime performance di Switch sono state possibili anche grazie alla pubblicazione di titoli importanti come Pokémon Spada e Scudo, di cui trovate la recensione sulle nostre pagine, e di Luigi’s Mansion 3.

Notevole il risultato ottenuto dai titoli Pokémon di ottava generazione nonostante le feroci critiche che ne hanno preceduto il lancio. Si contano infatti 16,06 milioni di unità vendute in appena 1 mese e mezzo. Ottimo risultato anche per Luigi’s Mansion 3, che piazza ben 5,37 milioni di unità.

Come gioco più venduto troviamo ancora Mario Kart 8 Deluxe con 22,96 milioni di copie, seguito da Super Smash Bros. Ultimate a quota 17,68 milioni. Il comparto software di Nintendo Switch ha venduto globalmente 310,65 milioni di unità sin dal debutto della console.

Chiudiamo con un occhio sulle IP mobile di Nintendo, le quali hanno portato in cassa 307 milioni di euro nell’anno fiscale in corso (che si concluderà il 31 marzo), in crescita del 10,6% rispetto allo scorso periodo. Il servizio Switch Online ha contribuito con oltre 1 miliardo di euro di ricavi ottenuti dalle vendite digitali.

Nintendo 3DS, oramai sul viale del tramonto, segna un fisiologico declino con appena 260.000 unità vendute durante le feste.

What's your reaction?
Love It
100%
Interested
0%
Meh...
0%
What?
0%
Hate It
0%
Sad
0%
About The Author
gixerius@yahoo.it'
Giorgio 'Gixerius' Izzo

Leave a Response