Eventi
Now Reading
Rivoluzione in casa ESL per la zona europea
0

Rivoluzione in casa ESL per la zona europea

by Giorgio 'Gixerius' IzzoDecember 6, 2019

Un rumor svela alcuni cambiamenti in arrivo

Secondo quanto riportato da Dexerto.com, una nota riservata preannuncia l’avvio di una serie di cambiamenti per la ESL. Si parla di una ristrutturazione a livello globale per il colosso tedesco. Il tutto può però mettere a rischio diversi posti di lavoro e tanti uffici sparsi per l’Europa. Sappiamo che ESL è uno dei principali organizzatori al mondo di eventi eSport, e che ogni cambiamento dell’azienda potrebbe rappresentare una ferita per le scene competitive locali. ESL, infatti, si è sempre occupata dei cosiddetti eSports minori, sotto la forza del motto “From zero to hero”.

La nota parla dei cambiamenti come di una ristrutturazione a livello internazionale:“per raggiungere i nostri obiettivi…dobbiamo prendere difficili decisioni aziendali per garantire il nostro successo. Di conseguenza, stiamo annunciando cambiamenti organizzativi nel business internazionale. Questo cambiamento è cruciale per il nostro futuro…”. Entrando nello specifico dei mercati:“la Spagna e la Francia saranno immediatamente colpite dal provvedimento, mentre gli uffici nel Regno Unito sono attualmente in fase di valutazione e i posti sono a rischio”.

Gli uffici in Polonia e Germania rimarranno i principali poli europei. “A causa del cambiamento nelle nostre entità internazionali, dobbiamo tutti lavorare insieme come una squadra globale, per garantire una transizione senza intoppi e soprattutto soddisfare le aspettative dei nostri giocatori, fan e partner. Ciò significa che dobbiamo valutare continuamente le nostre aree di responsabilità e assicurarci di non discostarci dalla nostra attenzione e dai nostri obiettivi“.

La nota si chiude con la speranza di mantenere i posti di lavoro, per quanto possibile. D’altro canto, sembra che la sede spagnola di ESL abbia già subito una quarantina di licenziamenti.

What's your reaction?
Love It
100%
Interested
0%
Meh...
0%
What?
0%
Hate It
0%
Sad
0%
About The Author
gixerius@yahoo.it'
Giorgio 'Gixerius' Izzo

Leave a Response