Articoli
Now Reading
Watch Dogs Legion: tutto quello che sappiamo fino ad ora
0

Watch Dogs Legion: tutto quello che sappiamo fino ad ora

by GixeriusJuly 11, 2019

Primo gioco mostrato alla conferenza Ubisoft all’E3 2019, Watch Dogs Legion, terzo capitolo della saga, proverà ad espandere e migliorare le dinamiche di gioco prendendosi anche qualche rischio.

Una Londra in cui non vorreste prendere il tè

Il nuovo Watch Dogs sarà ambientato a Londra, in uno scenario post-Brexit che ha portato con sè vari problemi. La popolazione è sotto stretta sorveglianza da parte di un sistema politico autoritario, che sopprime qualsiasi protesta e rivolta grazie ad una corporazione militare privatizzata, e lascia le periferie in balia della criminalità organizzata. L’automatizzazione dei processi produttivi ha ridotto le possibilità lavorative, l’economia inglese è allo sbando e la lotta tra classi sociali disegnano un futuro drammatico. Sarà compito nostro cercare di risollevare il Paese, scatenando una ribellione in qualità di membri della DedSec, noto collettivo di hacker presente nella saga dal primo capitolo. Per quanto al momento siano state mostrate solo due zone della capitale inglese, la trasposizione videoludica di Londra è ricca di dettagli e piena di vita.

Quando la nonna in pensione ti salva il mondo

Watch Dogs Legion non ha un personaggio principale; dopo due protagonisti poco carismatici (Aiden Pearce e Marcus Holloway), Ubisoft ha deciso di affidare ai giocatori la possibilità di scegliere il proprio eroe. Non si tratta di crearsi un avatar da zero ma arruolare uno dei numerevoli personaggi presenti a Londra, e sì, potrete parlare ed interagire con tutti i personaggi presenti. Ognuno di essi, dal poliziotto al tatuatore, dal senzatetto all’avvocato, vivono una propria routine fatta di azioni ripetute e relazioni con familiari e amici. Non tutti saranno lieti di entrare nella nostra organizzazione e anzi, spesso saremo costretti a trovare una via secondaria per farli entrare tra le nostre fila (ad esempio aiutando un parente). Una volta dei nostri, sarà nostro compito selezionare un allineamento in base alle capacità dell’ex NPC; potremo farlo diventare un enforcer (adatto allo scontro a fuoco e all’azione senza fronzoli), un infiltrator (ottimo per le fasi stealth ed il combattimento corpo a corpo), oppure un hacker (ideale per sfruttare i mille gadget e congegni tipici della saga).

Free roaming, storia e permadeath

L’enfasi del gioco sarà quindi sulla libertà di scelta e di movimento, potremo selezionare tra numerosissimi personaggi ed armi (tra cui molte non letali per assecondare il movimento stealth) per portare a compimento 5 linee narrative principali ed una sessantina di missioni. Novità importante nella serie è la sfortunata possibilità di perdere i propri personaggi per sempre; in maniera simile alla saga di Fire Emblem, qualora uno dei nostri dovesse finire ucciso o in carcere non potremo più giocare nei suoi panni in alcun modo. Questa novità può dare al free roaming un gusto del tutto diverso, immaginate la tensione nel camminare in una zona malfamata col nostro personaggio preferito, rischiando di lasciare le penne in una sparatoria inattesa. Il gioco proporrà anche una modalità multiplayer che verrà rivelata in futuro, con un reveal dedicato.

Watch Dogs Legion uscirà per PC, Xbox One, PS4 e Google Stadia il 6 marzo 2020.

What's your reaction?
Love It
100%
Interested
0%
Meh...
0%
What?
0%
Hate It
0%
Sad
0%
About The Author
giro0200@hotmail.it'
Gixerius

Leave a Response