Baldur’s Gate 3 – storia, personaggi, classi, razze, data di uscita, requisiti, edizioni, editor del personaggio e romance: tutto quello che sappiamo

Baldur's Gate 3 classi razze gameplay edizioni data di uscita
Informazioni sul gioco

Manca poco ormai per l’uscita di uno degli RPG più grande di tutti i tempi: stiamo parlando di Baldur’s Gate 3, ultima fatica di Larian Studios che, dopo diverso tempo passato in accesso anticipato, ora è pronto e arriverà tra pochi giorni su PC e più avanti su PS5.

In questo periodo il team di sviluppo ha condiviso tantissimi dettagli sul gioco, focalizzandosi in particolare sulle classi, i personaggi che accompagneranno il protagonista e sull’ambientazione che fa della verticalità un punto fermo per quanto riguarda il lato gameplay.

Qui di seguito trovate il riassunto di tutto, ma proprio tutto quello che dovete sapere sul gioco.

La storia e l’ambientazione di Baldur’s Gate 3

Baldur’s Gate 3 si svolge nel 1494 DR. Ciò lo colloca 125 anni dopo gli eventi di Baldur’s Gate 1 e 2, quindi è ambientato molto tempo dopo i giochi iniziali della serie.

Sebbene siano quindi passati molti anni dalla fine del secondo capitolo, scelta che dovrebbe rendere più facile l’approccio di coloro i quali non hanno mai giocato ai precedenti giochi, Larian ha comunque confermato alcuni legami che potranno esserci e che tuttavia saranno di facile comprensione anche per i neofiti della serie.

Baldur’s Gate 3 riprende la sua storia tra le città di Baldur’s Gate ed Elturel. Ciò lo colloca nell’ambientazione di Forgotten Realms in Dungeons & Dragons, lungo la Costa della Spada. La campagna di D&D ha visto la vicina città di Elturel scomparire nel primo strato dei Nove Inferi, chiamato Avernus. Inoltre, il Granduca di Baldur’s Gate, Ulder Ravengard, è scomparso.

È chiaramente un periodo tumultuoso per la leggendaria città e le terre circostanti. Baldur’s Gate 3 inizia con il nostro personaggio rapito a bordo di una nave usata dai mind flayer simili a Cthulhu.

I mind flayer viaggiano tra le dimensioni e hanno iniziato un’invasione nel Faerûn. Nel video introduttivo del gioco possiamo osservare come inseriscano un piccolo girino nell’occhio del nostro protagonista che lo infetta e che alla fine lo trasformerà in un altro mind flayer. È qui che inizia il gioco.

Come si crea il personaggio?

Prima ancora di esplorare l’ambientazione, ci troveremo di fronte alla parte forse più divertente del gioco, ovvero creare il nostro personaggio. Il protagonista di questa storia può essere completamente personalizzabile, permettendoci così di scegliere tra sesso, razza e caratteristiche fisiche (compresi i genitali), con una vastissima scelta che ci offre Larian.

Dopo aver personalizzato il proprio aspetto, sarà possibile passare alla selezione della classe e della razza. Prima di questo però, i giocatori potranno anche scegliere il proprio background, che darà due bonus ciascuno. Come per la razza, i background si prestano bene anche a certe classi.

Lista dei background

  • Accolito (Intuizione e Religione)
  • Ciarlatano (Inganno e Rapidità di Mano)
  • Criminale (Furtività e Inganno)
  • Intrattenitore (Acrobazia, Intrattenere)
  • Eroe Popolare (Addestrare Animali, Sopravvivenza)
  • Artigiano della Gilda (Intuizione, Persuasione)
  • Nobile (Persuasione, Storia)
  • Eremita (Medicina, Religione)
  • Forestiero (Atletica, Sopravvivenza)
  • Sapiente (Arcano, Storia)
  • Marinaio (Atletica, Percezione)
  • Soldato (Atletica, Intimidire)
  • Monello (Furtività, Rapidità di Mano)

Le razze in Baldur’s Gate 3

Il giocatore sarà in grado di scegliere tra diverse razze e sottorazze, qui potete trovare l’elenco completo.

  • Tiefling
  • Amodeus Tiefling
  • Tiefling (Stirpe di Mefistofele)
  • Dragonide
  • Dragonide Bianco
  • Dragonide Argento
  • Dragonide Rosso
  • Dragonide Verde
  • Dragonide Nero
  • Dragonide Blu
  • Dragonide Ottone
  • Dragonide Bronzo
  • Dragonide Rame
  • Dragonide Oro
  • Gnomo
  • Gnomo delle Rocce
  • Gnomo delle Foreste
  • Drow (Elfo Oscuro)
  • Mezzidrow
  • Duergar (Nani Grigi)
  • Nano
  • Nano Dorato
  • Nano delle Montagne
  • Elfo
  • Elfo Alto
  • Elfo dei Boschi
  • Mezzelfo
  • Githyanki
  • Mezzorco
  • Halfling
  • Halfling Piedelesto
  • Halfling Cuoreforte
  • Umano
  • The Dark Urge

Quest’ultimo personaggio è molto peculiare, poiché non è una razza di per sé, ma un’origine.

I giocatori inizieranno senza sapere la sua storia: completamente personalizzabile, The Dark Urge non avrà tuttavia memoria della sua vita passata. Il risultato? Un personaggio oscuro dai forti istinti omicidi.

La classi di Baldur’s Gate 3

Dopo aver scelto la razza, il giocatore potrà decidere che classe fare.  Eccole di seguito.

  • Barbaro
  • Bardo
  • Chierico
  • Druido
  • Guerriero
  • Ladro
  • Mago
  • Monaco
  • Paladino
  • Ranger
  • Stregone
  • Warlock

Che tipo di gameplay ci si deve aspettare?

Fedele alla serie, Baldur’s Gate 3 è il classico gioco di ruolo basato su un party: il vostro scopo è riunire e gestire una squadra di eroi, esplorando le loro storie mentre proseguirete lungo la storia principale.

Il gioco è basato fortemente sulle regole di D&D quinta edizione e ciò si può vedere nel sistema di combattimento che si basa su dadi a 20 facce per gli attacchi, punteggi Classe Armatura e molto altro.

Non basterà poi semplicemente menare le mani con i nostri personaggi, ma saremo in grado di sfruttare al meglio l’ambiente che ci circonda: dobbiamo affrontare un nutrito gruppo di nemici? Guardandoci attorno potremmo scovare un barile di esplosivo da usare per fare tabula rasa!

Il gioco pone molta enfasi sulla verticalità: potremo arrampicarci su un muro e colpire dall’altro i nemici, ad esempio. Insomma, il giocatore avrà ampia scelta su come approcciarsi alle varie sfide che ci pone davanti il gioco.

I compagni, le romance e i nemici in Baldur’s Gate 3

Lista dei compagni

I compagni di Baldur’s Gate 3 sono NPC che possono accompagnare il nostro personaggio nella sua avventura una volta reclutati nel gruppo. Man mano che verranno reclutati, impareremo che ogni compagno ha le proprie abilità, statistiche ed equipaggiamento, nonché storie diverse che approfondiremo nel corso della storia.

Ecco la lista dei compagni che conosciamo finora.

  • Astarion – Elfo Alto Ladro: è un nobile dai capelli grigi con un’importante storia alle spalle, abile ad usare l’arco
  • Shadowheart – Mezzelfo Alto Chierico: è una devota Sharran con un distinto senso del dovere che riguarda i propri interessi. Nonè una persona che si distrae facilmente e non sopporta che gli altri  lemanchino di rispetto ai suoi confini, specialmente per quanto riguarda le discussioni private.
  • Gale – Umano Mago: in una relazione intima e amorevole con la dea Mystra, questa era così presa dalla sua abilità che gli rivelò segreti arcani. Questa intimità è rimasta fino a quando un giorno si è interrotta, lasciando il mago con il cuore spezzato.
  • Lae’Zel – Githyanki Guerriero: fu catturata da un mind flayer e fu costretta in una capsula all’interno di un nautiloide. Qui, l’illithid ha inserito un girino mind flayer nel suo occhio e sono iniziate le fasi iniziali della cerebromorfosi.
  • Wyll – Umano Warlock: ha avuto un grande successo come eroe popolare e uccisore di mostri. La sua preda più pericolosa fu un minotauro femmina, una bestia che gli ha lasciato una cicatrice sul viso.
  • Karlach – Tiefling Barbaro: esprime sempre la sua opinione e non usa mezzi termini quando ha a che fare con gli altri. E’ già pronta a difendersi, sia con la parola che in battaglia, indipendentemente da qualsiasi ferita può aver subito.
  • Minthara: un paladino drow che troveremo nei panni di una dei capi del campo dei Goblin e per tutta la sua vita ha subito perdite significative all’interno della sua famiglia.

Ci sono molti altri compagni che saranno scelte praticabili da aggiungere al party nella versione completa di Baldur’s Gate 3, come confermato da Larian Studios. E tra questi troviamo anche vecchie glorie, personaggi comparsi nei primi due capitoli di Baldur’s Gate:

  • Minsc: un ranger umano che torna in questo capitolo dopo essere apparso nei giochi precedenti
  • Jaheira: un druido mezzelfo che torna anche lei nel gioco dopo le precedenti apparizioni nella serie

Le romance

Non mancano di certo le romance del gioco, con sei già nel gioco e potenzialmente altre che seguiranno. Larian descrive queste romance come “sistemi reattivi durante tutto il viaggio di una relazione”, insieme a “centinaia di cambiamenti che definiscono dove si dirige una relazione”.

Mentre si interagisce con i propri compagni, si formeranno opinioni su di noi in base alle azioni che intraprenderemo, alle scelte di dialogo e con chi scegliamo di formare alleanze. Fare l’amore con alcuni compagni potrebbe avere un impatto negativo sulle relazioni con gli altri.

Secondo la versione ad accesso anticipato, ci sono 6 opzioni romantiche in Baldur’s Gate 3:

  • Astarion
  • Shadowheart
  • Gale
  • Lae’zel
  • Wyll
  • Minthara

I nemici

Per adesso Larian è stato molto attento a non svelare molto sui nemici all’interno del gioco, ma uno di loro è stato presentato durante il Summer Game Fest: stiamo parlando di Gortash, il villain che si prepara a portare morte e distruzione ed è interpretato da Jason Isaacs.

Gli incantesimi e sottoincantesimi

Ogni personaggio che creeremo avrà una serie di abilità e magie da poter sfruttare all’interno del gioco: ma quante sono le magie presenti? Ebbene Larian ci toglie questo dubbio affermando che nel gioco ci saranno oltre 600 incantesimi e sottoincantesimi suddivisi in diverse categorie.

Potete dare uno sguardo ad alcune di queste di seguito.

Baldur's Gate 3 magie

I talenti

Man mano che avanzerete di livello, avrete la possibilità di migliorare le vostre capacità con un nuovo talento: un potenziamento che offre vantaggi unici al personaggio.

Una volta che il gioco verrà lanciato avrete a disposizione un totale di 37 talenti tra cui scegliere: qui di seguito potete dare uno sguardo ad un breve elenco.

  • Aggressore Selvaggio
  • Allerta
  • Adepto Elementale
  • Attore
  • Carica
  • Cecchino Magico
  • Esperto di Balestre
  • Esperto di Dungeon
  • Fortunato
  • Incantatore da Guerra
  • Incantatore Rituale
  • Intrattenitore
  • Lottatore da Taverna
  • Maestro delle Armature Medie
  • Maestro delle Armature Pesanti
  • Maestro delle Armi su Asta
  • Osservatore
  • Resiliente
  • Sentinella
  • Sterminatore di Maghi
  • Tenace
  • Tiratore Scelto

Baldur’s Gate 3 avrà il multiplayer?

Sì, il gioco avrà un comparto multiplayer con un massimo di quattro giocatori nella stessa squadra.

Non aspettatevi però di giocare sempre insieme, dato che Baldur’s Gate 3 vi consente di dividere il party. Ognuno di voi può seguire le proprie missioni o lavorare insieme per sopraffare i nemici come gruppo.

Baldur’s Gate 3 avrà il cross-save?

I fan di Divinity: Original Sin 2 ricorderanno che Larian ha aggiunto la compatibilità cross-save tra le versioni Switch e Steam.

Larian sta per portare la stessa cosa in Baldur’s Gate 3. Invece di eseguire cross-save attraverso il sistema di Steam, i salvataggi dei giocatori sono legati a un account Larian dedicato. Quell’account sarà accessibile su ogni piattaforma su cui Baldur’s Gate 3 alla fine verrà lanciato.

Quanto dura?

Baldur’s Gate 3 sembra essere immenso, con cutscene e filmati che superano le 170 ore. Recentemente lo studio di sviluppo ha dichiarato che un normale playthrough richiede dalle 75 alle 100 ore, mentre una run da completisti richiede circa 200 ore.

Non solo, ma ci saranno 17.000 varianti di finali e potremo interagire con oltre 2000 NPC.

Baldur’s Gate 3 PC: requisiti minimi e consigliati

Di seguito, potete trovare sia i requisiti di sistema minimi che quelli consigliati.

Requisiti Minimi

  • Sistema operativo : Windows 7
  • Processore : Intel i5-4690/AMD FX 4350
  • Memoria : RAM da 8 GB
  • Grafica : Nvidia GTX 780/AMD Radeon R9 280X
  • DirectX : versione 11
  • Spazio di archiviazione: 150 GB di spazio disponibile

Requisiti Consigliati

  • Sistema operativo : Windows 10
  • Processore : Intel i7 4770k/AMD Ryzen 5 1500X
  • Memoria : RAM da 16 GB
  • Grafica : Nvidia GTX 1060/AMD RX580
  • DirectX : versione 11
  • Spazio di archiviazione: 150 GB di spazio disponibile

Baldur’s Gate 3: edizioni e prezzo

Standard Edition

La Standard Edition avrà un costo di 59,99 euro su PC e 69,99 euro su PS5

Digital Deluxe Edition

La Digital Deluxe Edition per PS5 costerà 79,99 euro, mentre per PC sarà disponibile gratuitamente a chi ha comprato precedentemente il gioco in accesso anticipato. Ecco cosa contiene:

  • Baldur’s Gate 3 per PS5
  • 72 ore di accesso anticipato – Atto 1
  • Pack Canzoni Bardiche di Divinity
  • Tema Esclusivo per Dadi
  • Pack Tesori da Rivellon
  • Borsa dell’Avventuriero
  • Contenuto Digitale Bonus

Collector’s Edition

Sia le edizioni da collezione per PS5 e PC hanno un prezzo di 259,99 euro e contengono:

  • Diorama dello scontro tra Mindflayer e Drow
  • Art Book con copertina rigida
  • Portachiavi girino
  • D20 di Baldur’s Gate 3
  • Schede personaggio
  • Stickers
  • Copia digitale di Baldur’s Gate 3
  • Mappa in tessuto
  • Magic: The Gathering Booster Pack
  • Certificato della Collector’s Edition

Baldur’s Gate 3: data di uscita

Inizialmente prevista per il 31 agosto, qualche settimana fa Larian ha annunciato che la versione PC del gioco uscirà il 3 agosto, mentre per quanto riguarda la versione PS5 i fan dovranno aspettare il 6 settembre.

Larian ha pubblicato un prequel free-to-play

In attesa di mettere le mani sul gioco, Larian Studios ha pubblicato qualche settimana fa un prequel free-to-play chiamato Blood in Baldur’s Gate.

Si tratta di una sorta di genere murder mystery, al pari del gioco da tavolo Cluedo, la cui trama è ambientata 15 anni prima degli eventi del terzo capitolo e spetta ai giocatori capire chi è l’assassino o diventare la prossima anima sfortunata nella lista dell’assassino.

Baldur’s Gate 3 sarà in italiano?

Dato che l’accesso anticipato del gioco non vedeva l’italiano tra le lingue supportate, i fan da mesi chiedono se il gioco sarà tradotto, anche perché la mole di dialogo è veramente enorme. Dopo qualche tempo è arrivata la risposta di Larian che ha confermato la lingua italiana al lancio.

Con una sceneggiatura lunga circa 2.000.000 di parole, tradurre Baldur’s Gate 3 non è stato un compito facile. Ma grazie a un incredibile team di oltre 200 persone, siamo orgogliosi di rivelare che il gioco per PC sarà disponibile in 13 lingue sottotitolate: inglese, francese, tedesco, polacco, russo, cinese semplificato, cinese tradizionale, spagnolo, spagnolo (America Latina), turco, portoghese-brasiliano, italiano e ucraino“.

Il gioco sarà dunque localizzato e sottotitolato in italiano, ma non doppiato.

Baldur’s Gate arriverà anche su Xbox Series X/S e Xbox Game Pass?

Baldur’s Gate 3 arriverà probabilmente su Xbox Series X/S. Il problema è che al momento non abbiamo alcuna idea reale di quando il gioco arriverà sulla piattaforma.

All’inizio di quest’anno, lo sviluppatore ha dichiarato che il team aveva una build in lavorazione, ma ha riscontrato problemi con la modalità cooperativa, specialmente su Xbox Series S. Per questo motivo, Larian Studios non si sente ancora a suo agio nell’annunciare ufficialmente la versione Xbox Series X/S, ma è probabile che arriverà in futuro.

Per adesso quindi non sappiamo nemmeno se in futuro, una volta arrivato su Xbox Series X/S, il gioco sarà anche implementato nel servizio in abbonamento a Xbox Game Pass.

Facebook Comments

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top