Dying Light 2: Stay Human: tutte le novità sul titolo Techland!

Dying Light 2

Dying Light 2: Stay Human, dopo letteralmente anni di attesa, sta finalmente per arrivare. Per questo il team di sviluppatori di Techland ha mostrato un nuovo video di gameplay, oltre a diffondere tante nuove informazioni sul loro titolo a tema zombie, fra cui una data di uscita.

Nel primo episodio abbiamo interpretato Kyle Crane, membro di un’organizzazione umanitaria alle prese con un epidemia zombie. Il gioco si svolgeva nella fittizia città stato mediorientale di Harran, fra malavita e non morti, in un open world adrenalinico in prima persona.
In particolare, il gioco puntava molto sul parkour e sullo sfruttare la verticalità della città, oltre a un ciclo giorno e notte. Infatti era la notte che si risvegliavano le creature peggiori, e il nostro protagonista diventava solo cibo per zombie.
Inoltre altro elemento interessante era la campagna cooperativa, giocabile interamente in compagnia dall’inizio alla fine.

Per Dying Light 2 ci sono stati purtroppo molti problemi produttivi e di sviluppo, come l’allontanamento di Chris Avellone per un caso di molestie, oltre a vari rallentamenti nei lavori.
Ma vediamo allora a che punto siamo.

La storia di Dying Light 2

In Dying Light 2: Stay Human abbandoniamo il protagonista precedente e prendiamo invece il controllo di Aiden Caldwell.
Alla ricerca di scoprire un segreto sul suo passato, Aiden si ritrova nella Città (in originale semplicemente The City), ultimo baluardo dell’umanità contro la piaga dei non morti. Infatti Stay Human si svolge vari anni nel futuro, 15 per l’esattezza, e l’epidemia zombie del primo capitolo è ormai diventata una pandemia senza controllo.

Fortunatamente per noi e per Aiden, in questo mondo distrutto incontriamo i Nightrunners, sopravvissuti dei tempi passati dalle molte abilità e pronti al sacrificio per aiutare gli altri.
Per quanto non sia chiaro se ci si può fidare di loro, ci servirà una mano per affrontare i pericoli e gli orrori del mondo.

Il mondo di gioco

Con gli zombie per le strade a dominare ogni vicolo, una nuova civiltà di umani prova a farsi largo.
Questa è però una civiltà fatta di opportunismo, violenza, assenza totale di leggi.

La stessa City è contesa da ben tre fazioni in lotta fra di loro.
Ci sono i Survivors, i sopravvissuti, dediti a riportare un minimo di controllo sulla natura, coltivando, costruendo fortificazioni e adattandosi a qualunque circostanza.
A seguire troviamo i Peacekeepers, forza militare per cui è centrale l’ordine e la disciplina, da perseguire attraverso qualunque mezzo.
Infine ci sono i Renegades, i rinnegati. Questi sono ex-prigionieri guidati dal Colonnello, il cui scopo è diventare gli unici al controllo della Città.

Nella nostra avventura avremo a che fare costantemente con ciascuna di queste fazioni. E potremo scegliere di favorire l’una o l’altra fazione per raggiungere i nostri obiettivi.
Ciò ovviamente influirà sui rapporti con le altri gruppi e sul modo in cui questi controlleranno o meno il mondo di gioco.
A rendere ancora più complesso il nostro ruolo all’interno della vita di Survivors, Renegades e Peacekeepers, ci penseranno i moltissimi personaggi con cui potremo interagire e il modo in cui porteremo avanti queste interazioni. Di fatto sembra che questa parte di gameplay sarà parecchio approfondita in Dying Light 2.

Oltre alle tre fazioni, in Dying Light 2 avremo a che fare anche con gruppi di banditi senza scrupoli, che saranno sempre pronti a provare a ucciderci a vista.

Ciò che bisogna ricordare, come ci comunicano anche gli sviluppatori al termine del video, è che dobbiamo stare molto attenti a “rimanere umani”. Non bisogna dare per scontata la possibilità che, nelle nostre scelte e nelle persone che decideremo di farci amiche, anche noi finiremo per incappare nell’infezione che potrebbe portarci a mutare.

Dying Light 2

La notte

Ciò che accomuna tutti i personaggi di Dying Light 2 è la paura della notte.
Infatti è di notte che dai nascondigli di tutto il mondo escono intere orde di zombie (tremendamente sensibili solo ai raggi UV). All’interno di queste troviamo mostri e creature, risultato di 15 anni di mutazioni dal primo episodio a ora.

Di notte per la Città vagano particolari varianti con enormi artigli, mostruosità altissime e infetti in grado di scatti rapidissimi.
L’unica via di fuga è il parkour estremo sui tetti e sui muri della mappa di gioco.

Tuttavia la notte porta anche l’opportunità di lootare i nidi degli infetti, adesso vuoti. Ovviamente c’è l’altissimo rischio di non uscirne vivi, ma per chi riuscirà nell’impresa ci saranno ad attenderlo grosse ricompense.

Gli strumenti della sopravvivenza

In Dying Light 2 avremo accesso a tantissimi strumenti, gadget e abilità che ci aiuteranno a sopravvivere in questo mondo post-apocalittico.
Si va dall’oramai arcinota capacità nel parkour estremo al combattimento all’arma bianca, fino all’uso di arco e frecce. Poi ci sono ovviamente armi da fuoco e gadget creati da noi stessi (nel video si vede per esempio una lancia e granate incendiarie).

Ciò significa, com’era stato per il primo videogame della serie, che potremo approcciarci al gameplay nella maniera migliore per noi, con una grandissima varietà di stili e possibilità.

L’uscita di Dying Light 2 e le piattaforme

Al termine del gameplay, finalmente, viene rivelata la data di uscita: 7 dicembre 2021.
Per ciò che riguarda invece le piattaforme, come già era stato comunicato in passato, Dying Light 2: Stay Human arriverà su PC, Xbox One, PlayStation 4, PlayStation 5 e Xbox Series X/S.
Sulle console next-gen ci sarà fra l’altro l’upgrade gratis per tutti i possessori del titolo su PS4 e Xbox One.

 

Queste sono le informazioni principali fornite daTechland grazie al loro gameplay trailer. Tuttavia non sono le uniche, infatti è stato pubblicato anche un lungo video che entra più nel dettaglio sullo sviluppo della casa produttrice e sviluppatrice polacca.
Eccolo qui di seguito.

Le edizioni speciali e i bonus preorder di Dying Light 2

Visto che abbiamo parlato dell’uscita, possiamo dedicarci alle edizioni speciali del gioco di Techland, che saranno molteplici.

Oltre all’edizione standard ci sarà una Deluxe Edition. Questa conterrà una copertina steelbook del videogame e svariati contenuti aggiuntivi digitali. Questi saranno un wallpaper, un fumetto digitale, un artbook digitale e la colonna sonora digitale, assieme a molti elementi in game. L’elenco è composto da talismani per l’arma, il pacchetto skin “Legendary” e il primo DLC della storia.

Altra edizione speciale è la vera e propria Collector’s Edition. Oltre ai vari bonus e omaggi della Deluxe Edition, in game troveremo un bonus ai punti esperienza per due ore e oggetti per il crafting, assieme al secondo DLC per la storia.
Invece saranno molti di più i regali fisici con questa versione del videogame. Nella Collector’s saranno inclusi la confezione esclusiva, la lettera di ringraziamento del creative director, un pacchetto di adesivi, 3 cartoline, una mappa della Città, una torcia UV, la copia fisica dell’artbook e la statuetta “Difensore della Città”.

Inoltre, per chi effettuerà il preordine, sarà regalato il set di skin “Reload.

Alcune specifiche tecniche del titolo

Stando alle informazioni pubblicate sul Microsoft Store relativamente a Dying Light 2: Stay Human, potremmo già essere in possesso di nuovi dettagli sul gioco.

Il primo di questi è la dimensione dei file di gioco. Il videogame di Techland infatti peserebbe circa 60 GB, dunque in linea con titoli dello stesso tipo, seppure meno di molti videogiochi usciti negli ultimi anni.
Secondariamente, sembrerebbe anche presente il supporto al Ray Tracing.

Inoltre la pagina sembrerebbe confermare su Xbox il cross-play per le partite cooperative.
Infine nel gioco dovrebbero essere presenti microtransazioni, con tutta probabilità finalizzate all’acquisto di elementi estetici come skin e simili.

Dying Light 2

FONTE: WCCFTech; DyingLightGame; Youtube

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top