E3 2021: tutti gli annunci dall’evento Ubisoft Forward

Informazioni sul gioco

L’attesa è terminata: l’E3 2021, l’evento più atteso di sempre, è finalmente iniziato. Ieri, 12 giugno, abbiamo assistito anche alla seconda conferenza di Guerrilla Collective, ma vogliamo concentrarci su un altro evento altrettanto atteso, ovvero l’Ubisoft Forward. Ebbene, sono stati annunciati diversi giochi e noi siamo pronti ad elencarveli col nostro consueto riepilogo.

Di seguito troverete quindi tutti i giochi mostrati nel corso della conferenza e, per ulteriori aggiornamenti, vi ricordiamo di continuare a seguirci su VideogiochItalia.

Rainbow Six Extraction

Un trailer cinematico ci proietta all’origine di tutto. La minaccia aliena è ormai una forma evoluta dei parassiti formatisi anni prima. Una terribile evoluzione quindi, pronta a disintegrare qualsiasi cosa. Ebbene, se dapprima abbiamo potuto godere di un semplice trailer, successivamente il gameplay è stato illustrato in modo piuttosto dettagliato. A quanto pare questo nuovo titolo sarà caratterizzato da una modalità co-op da 1 a 3 giocatori. Scegliere la giusta mossa sarà indispensabile, in quanto dovrete raggiungere l’estrazione e uscirne indenni, altrimenti potreste perdere ogni progresso.

La partita sarà scandita da tre round in cui dovrete ponderare attentamente le vostre azioni nei confronti degli orrendi mostri, tuttavia in questi frangenti sarà presente una zona sicura in cui potrete dapprima ripararvi e prepararvi allo scontro. Ciascuna mappa sarà divisa in tre zone, e potrete sfruttare un nuovo arsenale per sconfiggere i vostri nemici. Fate attenzione, però: la collaborazione coi vostri compagni sarà indispensabile.

Rainbow Six Extraction sarà disponibile dal 16 settembre 2021 per PC, PlayStation 4/5, Xbox one e Xbox Series X/S.

Rocksmith+

Imparare a suonare la chitarra non è mai stato così originale. Ebbene, la vecchia formula di Rocksmith ha aiutato ben cinque milioni di aspiranti musicisti, ed è tornata con una versione dalle molteplici funzionalità. Non si tratta di un nuovo titolo, ma di una sorta di abbonamento che offrirebbe una vasta libreria di canzoni, ovviamente di ogni genere. Occorrerebbero delle chitarre compatibili, difatti lo strumento deve essere collegato al PC o allo smartphone, ma troviamo che si tratti di una vera e propria innovazione nel campo musicale.

Imparare sarà davvero stimolante, in quanto i vostri progressi o difetti saranno monitorati, e potrete ripetere determinati passaggi fino a quando non saranno eseguiti correttamente. Inoltre potrete scegliere qualsiasi chitarra vogliate, a partire dalla chitarra elettrica a una calda e coinvolgente acustica (l’importante è che siano compatibili).

Potete già registrarvi alla versione beta del gioco: vi basterà andare sul sito ufficiale dedicato a Rocksmith.

Riders Republic

Il nuovo videogioco sportivo ha già attirato una grande fascia di giocatori. Il trailer, mostrato nel corso dell’E3, riesce già a farci capire quanto sarà vasto questo titolo e, soprattutto, la grande libertà di interazione. Il comparto grafico è sicuramente mozzafiato, e potrebbe spingerci ad esplorare i vari paesaggi. A tal proposito, potrete infatti prendere una pausa dalle adrenaliniche acrobazie ed esplorare le varie ambientazioni. Che si tratti di Mammoth Mountain o di Bryce Canion, potrete anche scegliere la vostra mappa preferita per fare pratica.

L’obiettivo principale, ad ogni modo, sarà di ottenere più punti possibili e scalare le classifiche facendo, di conseguenza, carriera. Tra le modalità è inclusa una sfida 6vs6: ovviamente le acrobazie saranno il fulcro di qualsiasi cosa decidiate di fare.

Vi ricordiamo che Riders Republic sarà disponibile dal 2 settembre 2021 per PC, PlayStation 4/5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Rainbow Six Siege

Tra le novità principali è stata introdotta la nuova stagione Northstar, disponibile da domani, e di conseguenza è stato presentato il nuovo operatore Thunderbird. Dal trailer non abbiamo ancora capito con esattezza quali siano le caratteristiche precise di questo personaggio, ma siamo sicuri che avremo notizie al più presto.

Non è tutto, perché Rainbow Six Siege sarà disponibile su Stadia dal 30 giugno, e gli utenti che giocano su PC potranno usufruire del cross-play sulla medesima piattaforma. Nel 2022, invece, anche i giocatori di PlayStation e Xbox potranno finalmente unirsi in partita.

Just Dance 2022

Il videogioco che fa del ballo e del divertimento il suo fulcro primario, come da tradizione, verrà rilasciato anche quest’anno. Siamo curiosi di scoprire quanto sarà innovata la formula interattiva di questo titolo, ma come sempre potremo usufruire di più di 40 nuovi brani. Uno degli aspetti positivi di questi giochi, ormai più che decennali, è la possibilità di riunirsi in compagnia di amici e divertirsi nonostante la scarsa abilità nel ballare.

Viceversa, perfino i più esperti potrebbero vedere questo videogioco come un modo per fare pratica: d’altronde i coreografi sono dei professionisti. Just Dance 2022 sarà disponibile dal 4 novembre 2021 per Nintendo Switch, Stadia, PlayStation 4/5, Xbox one e Xbox Series X/S.

Assassin’s Creed Valhalla: L’Assedio di Parigi

Alcune novità saranno incluse nell’omonimo titolo della serie, tra cui la prossima espansione che ha per protagonista una delle battaglie più cruente dell’era. Il DLC sarà disponibile questa estate, tuttavia non conosciamo ancora una data precisa. Non è tutto, perché anche in questo titolo sarà inserito il Discovery Tour, disponibile in autunno, che ci permetterà di sentirci come dei turisti virtuali. Saremo onesti, crediamo che si tratti di una delle funzionalità più utili e produttive del mondo videoludico, difatti alcune scuole ne stanno usufruendo e non possiamo che esserne contenti.

Nel corso dell’Ubisoft Forward, inoltre, gli sviluppatori hanno annunciato che il gioco sarà supportato anche per il suo secondo anno. Ci aspettiamo quindi grandi cose.

Far Cry 6

Far Cry 6 è tornato a mostrarsi con un trailer che ci introduce maggiormente in questa nuova storia. Non abbiamo potuto vedere nuovi gameplay, tuttavia abbiamo potuto notare come Diego non sia particolarmente propenso nell’essere controllato e manipolato da suo padre Anton. In questo video, infatti, il ragazzino cerca di fargli cambiare idea, mostrando il barlume di empatia classico di un giovane ragazzo.

Successivamente, ad ogni modo, è stato mostrato un nuovo trailer inerente il Season Pass: quest’ultimo includerà anche Far Cry 3 Blood Dragon.

Mario + Rabbids: Sparks of Hope

Il nuovo e sgargiante mondo di Mario e i suoi simpaticissimi Rabbids sta tornando. Un’intera galassia deve essere salvata ed è minacciata da numerosi nemici, tra cui quello più temibile: Cursa. Mario e i suoi amici tuttavia non sono soli, perché potranno contare sugli Sparks, nuovi alleati che potremmo definire come delle dolcissime stelline luminose.

Non sappiamo ancora precisamente come sarà strutturato il gameplay e che tipo di novità presenterà rispetto al capitolo precedente, ma ci è sembrato molto più dinamico. La libertà di movimento si unirà infatti alla classica componente strategica a turni. Non conosciamo dettagli precisi, ma il gioco sarà rilasciato nel 2022, di conseguenza avremo ancora modo di ottenere ulteriori informazioni in merito.

Avatar: Frontiers of Pandora

Questo annuncio finale ha destato parecchio scalpore nel corso dell’E3 2021. Ebbene, il meraviglioso film di James Cameron si trasformerà in un prodotto videoludico. Abbiamo soltanto potuto vedere un trailer cinematico che ci proietterà, ovviamente, nella splendida Pandora. Un luogo pregno di meraviglie quanto di minacce. Non sappiamo nulla del gameplay, ma ipotizziamo un’ambientazione con una forte componente fantasy, probabilmente in un open-world liberamente esplorabile.

Avatar: Frontiers of Pandora sarà disponibile nel 2022 per PlayStation 5, PC e Xbox Series X/S.

 

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top