Enotria: The Last Song – il trailer del gioco italiano

enotria trailer

Sebbene in passato sia stato noto come Project Galileo, la cornice del Tokyo Game Show ci ha permesso di puntare gli occhi sul trailer di Enotria: The Last Song. Si tratta di un progetto italiano nato dal team di Jyamma Games, che ha la sua sede a Milano.
Ma prima di addentrarci fra i dettagli di questo progetto, intanto vediamo il trailer pubblicato qualche giorno fa.

Genere e stile di Enotria

Come vediamo dal trailer di Enotria (e come già sapevamo fin da quando si chiamava ancora Project Galileo), questo titolo rientrerà nel filone dei soulslike. Dunque la sua origine, l’ispirazione per il suo gameplay, sono da ricercare nel vastissimo filone videoludico nato da titoli come Dark Souls, Demon’s Souls, ecc., creati dalla casa giapponese FromSoftware.

Il progetto, che viene classificato anche sul sito ufficiale come un AA+ (dunque non un prodotto tripla A, ma neppure un gioco di nicchia), porta dunque con sé molti elementi mutuati dal medesimo sottogenere dei più famosi Souls. E infatti Enotria, fin da ogni immagine e trailer visti sinora, ha una profonda vena da action RPG. Per cui dobbiamo aspettarci scelte da intraprendere, ma con un forte accento posto su azione e combattimenti: non mancheranno intere schiere di nemici e boss pronti a farci soccombere sotto i loro colpi.

Il Bel Paese in forma di Souls

Ciò che sicuramente colpisce nel trailer di Enotria è, da un lato, la profonda impronta italiana del progetto e, dall’altro lato, lo stile visivo scelto per narrare la storia di The Last Song.

Per quel che riguarda la parte italiana, il mondo fantasy che troveremo nell’opera di Jyamma Games sarà basato su folklore e cultura dell’Italia. Lo vediamo dalla presenza di burattini e marionette, che non possono non farci tornare con la mente al nostro burattino più famoso, Pinocchio.
Ma lo vediamo anche nei borghi e nelle campagne, tipicamente italiani, così come percepiamo quest’impronta nella scelta delle musiche.

Invece, in merito allo stile visivo, sicuramente si discosta da quello classico dei soulslike. Via ambientazioni grigie, cupe, via lande desolate e spoglie di dettagli e colori.
In Enotria: The Last Song ci troviamo di fronte a quello che, nelle parole del team di Jyamma Games, potrebbe essere definito come “Summer-Soul“. I colori sono caldi, la vegetazione è florida e il cielo è terso.
Eppure, nonostante questo, non mancheranno la sofferenza e la morte a farci compagnia.

Al momento non c’è alcuna indicazione sulla release del gioco. Il che non sorprende, visto che anche per quest’ultimo trailer siamo ancora nelle fasi di pre-alpha.

FONTE: YouTube; sito ufficiale di Enotria

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved