Gucci entra nel mondo degli Esport: nasce la Gucci Gaming Academy

gucci esport

Gucci, celebre marchio legato al mondo della moda e del lusso, entra ufficialmente nel mondo degli Esport. Ebbene, in realtà ha già fatto la sua comparsa in passato, attraverso collaborazioni con titoli come The Sims, Roblox e Minecraft. Stavolta, tuttavia, il suo ruolo è piuttosto importante e incisivo.

Gucci e il mondo degli Esport: nasce la Gucci Gaming Academy

Si tratta di un progetto ideato dal marchio stesso e presentato circa una settimana fa, in occasione della PGL Major Grand Final. Il suo scopo fondamentale è quello di incentivare i giovani talenti a dedicarsi al gaming competitivo. Ovviamente non è sola: sarà affiancata da nomi importanti come FaceIT e la sua FaceIt Pro League. Quest’ultima già conosciuta per le sue collaborazioni con CS:GO e Rainbow Six Siege.

gucci mondo esport

Le nuove promesse saranno seguite da professionisti del settore: James Bardolph, Christopher “GeT_RiGhT” Alesund di CS:GO e Stephanie “missharvey” Harvey. Non è tutto, perché il gruppo presterà particolare attenzione anche alla salute mentale e al benessere emotivo dei propri ragazzi. Insomma, ogni singolo aspetto è importante per Gucci, che sembra avere delle ambizioni decisamente promettenti.

“Conoscere i problemi che sono rilevanti per loro, e apprenderli dalle persone che meglio li comprendono, sono al centro di questa collaborazione”, ha dichiarato Nicolas Oudinot, CEO di Gucci VAULT.

Fateci sapere cosa ne pensate e, in attesa di ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci su VideogiochItalia.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved