Planet of Lana annunciato per PS4, PS5 e Nintendo Switch

Planet of Lana annunciato per PS4, PS5 e Nintendo Switch
Informazioni sul gioco

L’editore Thunderful e lo sviluppatore Wishfully rilasceranno Planet of Lana per PS4, PS5 e Nintendo Switch nella primavera del 2024, hanno annunciato le due aziende.

Planet of Lana è stato lanciato per la prima volta per Xbox Series, Xbox One e PC via Steam e Microsoft Store il 23 maggio. È disponibile anche tramite Xbox Game Pass.

Planet of Lana annunciato per PS4, PS5 e Nintendo Switch, in uscita nella primavera 2024

Planet of Lana è un interessante adventure platform 2D che abbiamo scoperto in occasione dello Steam Next Fest di febbraio scorso. Lo abbiamo continuato a seguire fino all’uscita su PC e Xbox facendone una recensione.

Con il 2023 così ricco di nuovi giochi eccellenti, ci sono molti titoli che purtroppo sono stati un po’ trascurati, e anche se il puzzle-platform a scorrimento laterale di Wishfully and Thunderful Planet of Lana è certamente uno di quei giochi che può essere sfuggito al vostro radar, ma ci saranno altre occasioni per recuperarlo.

Nei momenti conclusivi del recente Indie World Showcase di Nintendo, è stato annunciato che Planet of Lana è in arrivo su Switch, ma i possessori di PS4 e PS5 saranno ben lieti di sapere che la release è prevista contestualmente anche per le piattaforme Sony. Al momento però non c’è una data di uscita certa, ma solo una vaga finestra: primavera 2024.

Siamo felici di portare Planet of Lana su Switch e PlayStation nella primavera del 2024“, ha dichiarato Adam Stjärnljus, direttore di Wishfully Studios. “Vogliamo condividere il nostro gioco con il maggior numero di persone possibile, quindi questa è una cosa che ci entusiasma molto. Grazie a tutti i fan che hanno contribuito a rendere Planet of Lana un successo su PC e console e grazie alle comunità di Nintendo Switch e PlayStation per la vostra pazienza – prometto che faremo del nostro meglio per rendere l’attesa degna di nota!”

Nella nostra recensione di Planet of Lana, Simone Barbieri l’ha definito un videogioco che non punta molto sulla lunghezza dell’esperienza quanto sulla profondità della stessa, che mira a emozionare e a lasciare dentro qualcosa al giocatore nel corso del viaggio percorso nel pianeta insieme alla protagonista.

Facebook Comments

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top