State of Play: tutti gli annunci dell’evento

State of Play
Informazioni sul gioco

Ieri sera si è tenuto il nuovo State of Play in diretta streaming, con alcune novità davvero interessanti. Non si è trattato di uno showcase particolarmente corposo, ma abbiamo potuto avere moltissime informazioni sul titolo più importante dell’evento, ovvero Ratchet & Clank: Rift Apart.

Parleremo dapprima di quest’ultimo, avendoci piacevolmente sorpreso. A seguire, invece, troverete altre due novità legate a due giochi ugualmente molto discussi.

Per ulteriori aggiornamenti, come sempre, continuate a seguirci su VideogiochItalia.

Ratchet & Clank: Rift Apart

Ratchet & Clank: Rift Apart è stato praticamente il fulcro tematico di questo State of Play. Se i giocatori dapprima nutrivano grande interesse per l’imminente titolo di Insomniac Games, ora possono già gridare al miracolo.

Ebbene il nuovo capitolo, che fa dell’avventura il suo punto di forza, è probabilmente quell’arcobaleno dopo una terribile tempesta scatenatasi nel panorama videoludico. Si è tanto parlato di una next-gen ancora troppo timida, di giochi poco compatibili con la nostra generazione tecnologica e tante altre osservazioni poco positive. Ecco, Ratchet & Clank: Rift Apart si è mostrato con un video gameplay di ben 15 minuti, in cui abbiamo potuto farci un’idea davvero concreta ed esaustiva.

Si parte dalle ambientazioni realizzate estremamente bene, in cui ogni effetto scenografico è stato in grado di lasciarci a bocca aperta. Colori, sistema di combattimento meravigliosamente dinamico, comparto tecnico tremendamente fluido: ogni singolo tassello sembra essere incastonato così perfettamente da sembrare un vero e proprio sogno. Quindici minuti ci hanno regalato tanta soddisfazione e curiosità, immaginiamo quindi l’intera esperienza di gioco e ne siamo assolutamente estasiati.

Vi ricordiamo che Ratchet & Clank: Rift Apart sarà disponibile per PlayStation 5 dal prossimo 11 giugno.

Among Us

Among Us è stato una sorta di gioco dormiente che, all’improvviso, è esploso tra i giocatori (streamer in particolar modo) e si è fatto letteralmente amare. Con la sua semplicità ha conquistato migliaia di giocatori, ha dato via a vere e proprie sfide nelle dirette streaming e continua a far parlare di sé. Proprio nello State of Play di ieri, infatti, è stata annunciata l’uscita del titolo su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Sarà possibile giocare su console nel corso del 2021, tuttavia non conosciamo ancora una data ufficiale. Saranno introdotte diverse novità e, tra queste, spiccano dei contenuti esclusivi a tema Ratchet & Clank.

Subnautica: Below Zero

Subnautica: Below Zero, sequel dell’apprezzatissimo Subnautica, sarà disponibile su PlayStation 4 e PlayStation 5 dal prossimo 14 maggio. Ve ne avevamo già parlato in questo articolo, in cui era stata annunciata proprio la fine dell’Early Access dopo ben due anni.

Come abbiamo già detto, il gameplay è pressoché fedele al suo predecessore, tuttavia le nuove ambientazioni saranno davvero numerose e ricche di sfide. I fondali marini, in particolar modo, sembrano decisamente più godibili e ricchi di loot. Anche la storia sembrerà avere più spessore, in modo da garantire al giocatore una splendida esperienza di gioco. Noi non vediamo l’ora di scoprirne di più e, ovviamente, di parlarne con voi.

Insomma, questo è il nostro riepilogo dello State of Play tenutosi ieri sera. Non è stato particolarmente ricco di dettagli, ma è stato ugualmente in grado di sorprenderci.

Fateci sapere cosa ne pensate e, soprattutto, se acquisterete questi titoli!

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top