Suicide Squad: Kill the Justice League – il nuovo trailer e le ultime novità!

Suicide Squad trailer videogame Rocksteady

Grazie all’evento del DC Fandome, abbiamo finalmente potuto posare nuovamente gli occhi su di un trailer di Suicide Squad: Kill the Justice League. Infatti quale occasione migliore poteva esserci, per Warner Bros. Interactive Entertainment e Rocksteady, per mostrare ancora la loro prossima opera a tema supereroistico?

Se siete impazienti di vedere il trailer, vi chiediamo di attendere ancora qualche riga. Infatti, nei giorni scorsi, prima dell’uscita del trailer, vari elementi del team di sviluppo hanno pubblicato su Twitter dei bellissimi artwork dei protagonisti del videogame.
Si parte da Sefton Hill, uno dei pezzi grossi di Rocksteady, che ha mostrato uno screenshot di gruppo, fino a quattro membri di rilievo dell’azienda. Grazie a loro possiamo goderci un artwork per ciascuno dei villain/eroi: Harley Quinn, Deadshot, King Shark e Captain Boomerang.

Il trailer e la trama

Ma adesso avete atteso abbastanza, eccovi il trailer di Suicide Squad: Kill the Justice League.

La nuova opera fumettosa di Warner Bros. e Rocksteady si pone direttamente nel loro filone di videogiochi della serie Arkham. Di questa, nel corso degli anni, hanno fatto parte opere di grande spessore come Batman: Arkham Asylum, Batman: Arkham City e Batman: Arkham Knight.
Ed è proprio dopo gli eventi di Arkham Knight che si svolge Suicide Squad: Kill the Justice League.

Nel trailer vediamo Amanda Waller (in moltissime incarnazioni la mente dietro la formazione del team) reclutare i quattro futuri eroi. È così che libera dalla loro prigionia i criminali Captain Boomerang, King Shark, Deadshot e Harley Quinn.
Tenendoli sotto controllo grazie a un collare elettrificato azionabile a distanza, Amanda Waller forma la Task Force X, anche nota appunto come Suicide Squad.
Il motivo del reclutamento è una minaccia globale, ovvero un’armata sotto il controllo del supervillain Brainiac, ben noto ai fan della DC. Il perché non vi siano i classici eroi DC a dare la caccia a Brainiac è dovuto al fatto che fra le sue vittime c’è perfino la Justice League.
Wonder Woman, Flash, Green Lantern e Superman sono controllati dal supercattivo, che li ha trasformati in sue marionette.

L’unico modo per fermare la minaccia sembra essere la terminazione degli ex-supereroi è la missione della Suicide Squad. Perciò i quattro membri del team si recano in una Metropolis in preda al caos e devastata, mentre creature mostruose e costrutti giganteschi prendono il sopravvento. E davvero la loro sembra una missione suicida.

Il gioco e l’uscita

Kill the Justice League è uno sparatutto in terza persona, che ci consentirà di esplorare l’intera Metropolis come un open world dinamico.
Per ciò che concerne il gioco giocato, sappiamo anche che potrà essere affrontato in single-player o multiplayer, in base alle nostre preferenze. Infatti, se giocheremo in solitaria, controlleremo uno dei quattro membri, mentre gli altri saranno in mano all’intelligenza artificiale. In questo scenario, potremo comunque saltare da un personaggio all’altro secondo le nostre preferenze.
Invece, se giocheremo al titolo online, potremo divertirci in gruppi fino a quattro giocatori (uno per ogni villain/eroe), mentre gli altri slot saranno nuovamente affidati all’IA.
Non ci sarebbe da specificarlo, ma ribadiamo poi che ogni componente del team ha le sue abilità e specifiche, con cui potremo divertirci per variare e differenziare le nostre partite.

Per quel che riguarda invece la data di uscita, ancora non abbiamo una release precisa. Ciò che sappiamo al momento è che arriverà nel 2022 su PC, Xbox Series X/S e PlayStation 5.

FONTE: Screenrant; Kotaku

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top