Assassin’s Creed Origins e For Honor disponibili da Giugno su Xbox Game Pass

Assassin's creed origins
Informazioni sul gioco

Giugno porta il caldo dell’estate, e da quest’anno, anche Assassin’s Creed Origins e For Honor sul catalogo di Xbox Game Pass.

Due giochi molto apprezzati da critica e pubblico, andati un po’ nel dimenticatoio col passare del tempo, ma ancora giocati e amati da tutti gli stimatori.

Non è la prima volta che il catalogo di Game Pass fa conoscere titoli non completamente rimasti sulla cresta dell’onda: riuscirà anche con questi?

Catologo Xbox Game Pass sempre più ricco

La scelta d’inserire i titoli Ubisoft nel catalogo di Xbox Game Pass, dà la possibilità ai giocatori di provare, se persi, giochi dal grande spessore narrativo come Assassin’s Creed Origins e molto divertenti come For Honor.

Inoltre c’è da dire che questa scelta andrà a consolidare ancor di più la partnership tra Redmond e il publisher e sviluppatore franco canadese.

Ma in che formato arriveranno su Game Pass? E soprattutto, quando?

Sappiamo che For Honor sarà disponibile dal 1 Giugno per i download, ma per Assassin’s Creed Origins toccherà aspettare fino al 7.

 

for honor game pass

Le novità però non sono finite qui se parliamo di For Honor. L’action game multigiocatore a colpi d’arma bianca è pronto ad approdare sul catalogo nella versione Marching Fire, con incluso l’upgrade per la next gen delle nuove console di Sony e Microsoft.

Secondo il sito ufficiale di Ubisoft questa massiccia espansione comprende: la nuova fazione dei Wu Lin, la nuova modalità PVP conosciuta come Assalto e la Modalità Infinita PVE per giocatore singolo.

For Honor arriva quindi con risoluzione in 4K e frame rate di 60 fotogrammi al secondo, ma per Assassins’ Creed? Beh, qualcosa pare bollire in pentola.

C’è un aggiornamento Next Gen per Assassin’s Creed Origins?

Per adesso Ubisoft non ha lasciato dichiarazione alcuna sulla possibilità di rilasciare al momento una Patch Next Gen per il gioco Assassin’s Creed Origins, anche se sembrava loro intenzione lavorare su di un aggiornamento che potesse rendere il gioco compatibile con la nuova generazione di console. Qualcosa è saltato fuori dall’internet.

Secondo l’account Twitter PlayStation Game Size, pare che nei database del PlayStation Network ci sia un qualche riferimento su di una nuova Patch.

Le possibilità di collaborare con Sony oltre che con Microsoft arrivano anche grazie al nuovo servizio Playstation Plus. Il servizio accoglierà sia Ubisoft+ che Ubisoft+ Classic nel suo catalogo.

Se interessati approfondiamo il discorso PS Plus qui.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved