Limited Run Games Showcase: le versioni fisiche di più di 30 giochi in arrivo

limited run games

In questo giugno carente di E3 e di eventi che raccolgano il meglio del mondo videoludico, ogni compagnia si è organizzata per sé, come nel caso di Limited Run Games. Questa azienda è specializzata nella realizzazione di versioni fisiche e da collezione di videogiochi arrivati sul mercato solo tramite store online. Dunque spesso si tratta di titoli che arrivano da studi più piccoli, come opere indie.
Ed ecco che così, nell’ultimo showcase del publisher, abbiamo potuto dare una lunga sbirciata alle versione retail di tantissimi videogame. Scopriamo insieme quali saranno e quando arriveranno (mentre già nella parte iniziale abbiamo visto molti titoli in arrivo).

River City Girls 2

limited run games

WayForward torna a mostrare il secondo episodio della sua serie di beat’em up, ovvero River City Girls, e lo fa con un video che ci mostra le feature del nuovo titolo.
Ci saranno 6 personaggi giocabili, co-op locale e online e tantissimi nuovi livelli.
River City Girls 2 arriverà presto su console Sony e Nintendo Switch.

UnderMine

Il secondo titolo dello showcase di Limited Run Games è UnderMine di Thorium. In un contesto fantasy e incentrato sull’esplorazione di dungeon, dobbiamo affrontare nemici e boss di varia natura, oltre a scoprire segreti e misteri dell’intero gioco.
Ad aiutarci abbiamo il crafting e la possibilità di unire insieme più strumenti.

Blade Runner: Enhanced Edition

limited run games

Anche questo videogame lo avevamo già visto, ma adesso arriva in versione fisica. Parliamo del vecchio classico Blade Runner, ora nella versione Enhanced.
Nel titolo interpretiamo un blade runner pronto a cacciare androidi, con un forte taglio investigativo. E la storia del videogioco cambia in base alle nostre decisioni, in aggiunta alle quali abbiamo elementi randomici.

Nella Enhanced Edition possiamo contare su video originali rimasterizzati in 4K e a 60 FPS, con supporto al controller e display in HD. I preordini saranno aperti dal 24 giugno.

Powerslave Exhumed

Durante l’evento di Limited Run Games si è mostrato anche Powerslave Exhumed di Nightdive Studios.
Sparatutto in prima persona, questo titolo ci porta fra antiche rovine egizie abitate da mostri e creature sovrannaturali. Ovviamente dobbiamo farci largo fra questi mostri sfruttando le armi più disparate.
Il gioco, in questa nuova versione fisica, è già disponibile.

Spidersaurs!

WayForward torna con un altro gioco, ovvero Spidersaurs!, ambientato in un futuro devastato. Per far fronte alla carenza di cibo, vengono creati in laboratorio nuovi animali, che però scappano ben presto al controllo degli scienziati.
Adesso liberi e devastanti, siamo chiamati a fermarli con ogni mezzo.

Realizzato in 2D con animazioni in stile cartoon, Spidersaurs! arriverà molto presto su PS4, PS5 e Switch.

Lunark

WayForward ha portato anche Lunark di Johan Vinet. Realizzato in pixel art, Lunark è un platform in 2D, che arriverà su tutte le piattaforme molto presto.

Shadowrun Trilogy

Il 21 giugno torna la trilogia classica di Shadowrun, epopea che mescola fantasy e cyberpunk.
In arrivo su tutte le console, la Shadowrun Trilogy è l’ideale per gli appassionati di RPG di stampo classico, in visuale isometrica e con combattimenti a turni.

Go! Go! Kokopolo – Harmonious Forest Revenge // Go! Go! Kokopolo 3D

A proposito di retrogaming, Tanukii Studios riporta in auge due suoi vecchi titoli, ovvero Go! Go! Kokopolo – Harmonious Forest Revenge e il seguito Go! Go! Kokopolo 3D.

I due videogame, disponibili separatamente oppure insieme nella versione Anniversary Edition, ci riportano indietro nel tempo di una decina d’anni. E lo fanno anche fisicamente: la coppia di videogiochi sarà infatti rilasciata in formato fisico sull’originale Nintendo 3DS.
La coppia di platform, comprensiva di 80 nuovi livelli e nuovi boss, arriverà anche con una versione speciale con ulteriori contenuti aggiuntivi.

Skelattack

Ukuza e Konami portano invece all’evento di Limited Run Games il loro Skelattack, platform in 2D ricchissimo di nemici e di abilità da sfruttare per sopravvivere.
E non ci saranno solo nemici, ma anche puzzle da risolvere e segreti da scoprire.

Doom 64

Parlando poi di ritorni, ecco uno dei signori degli FPS, che dopo decenni è pronto a rifare il suo ingresso sulle scene (in particolare su console Microsoft).
Ci riferiamo ovviamente all’originale Doom 64.

Bill & Ted’s Excellent Retro Collection

Ed ecco poi due avventure in 8-bit, ricche di piattaforme a schermate fisse e puzzle a cui venire a capo. È infatti previsto il ritorno di Bill & Ted, coppia di personaggi cinematografici di cui uno dei due ha nientemeno che il volto di Keanu Reeves.
I pre-order, disponibili per tutte le console, aprono a partire dal 9 giugno.

Rendering Ranger

Con Rendering Ranger rientriamo nell’universo del post-apocalittico e dello SNES. In Rendering Ranger abbiamo infatti un classico sparatutto in 2D a scorrimento, con mezzi corazzati e boss.
In questa nuova veste, però, Rendering Ranger può contare su nuova CGI e sul fatto che arriverà su PlayStation 4 e 5, oltre che su Switch e retroconsole.

Shantae

Con Limited Run Games rimaniamo in tema retrogaming con Shantae, guerriera e danzatrice in grado di trasformarsi in varie creature (come animali e mostri) grazie al ballo. Ciò le permette così di affrontare i pericoli e le sfide del suo mondo, un platform in 2D.

Dopo l’uscita originale su Game Boy Color, con la possibilità di scegliere fra la modalità originale e la Advance Mode, Shantae è pronto anche alla release su console Sony.

A Boy and His Blob Retro Collection

Altro arrivo imminente, grazie a Ziggurat e David Crane, è il duo di videogame della A Boy and His Blob Retro Collection: un mondo da salvare, un blob in gradi di mutare forma e il suo amico umano, il ragazzino protagonista dei videogiochi.
Il tutto per risolvere molti puzzle e schermate complesse.

Anniversary Collection Arcade Classics

Ecco invece la collection di vecchi classici da sala giochi, tutti made in Konami.

Star Wars: Knights of the Old Republic II – The Sith Lords

limited run games

Titolo di alto livello è poi Star Wars: Knights of the Old Republic II – The Sith Lords di Lucasfilm Games. Con questo retrogame torniamo nell’universo di Guerre Stellari, a generazioni fa a livello di device.
Ma lo facciamo per riportare alla ribalta uno dei videogiochi più apprezzati dell’intera storia del franchise oggi proprietà di Disney.

Con forti elementi da RPG e la possibilità di seguire il nostro destino, sia che ci porti a divenire un Jedi o che all’opposto ci spinga verso il Lato Oscuro della Forza, KOTOR II arriverà a partire dall’8 giugno su Nintendo Switch.

Garden Story

Garden Story, con la sua visuale dall’alto e gli artwork estremamente dolci, risulta essere un titolo molto scanzonato e rilassante. Ci porta infatti in una cittadina di strane creaturine, fra bulbi di piante semoventi e sorridenti.
Già disponibile, Garden Story ci propone moltissime attività, dal sonare strumenti musicali all’esplorazione di dungeon, con quest da completare per i nostri concittadini.

Dodonpachi Resurrection

Dodonpachi Resurrection è invece un altro classico che torna a fare capolino. E questo titolo di stampo marcatamente giapponese è l’ideale per gli appassionati di shooter e bullet hell: con velivoli da guidare attraveso vere e proprie cascate di proiettili, nemici e boss, Dodonpachi Resurrection ci propone 8 modalità di gioco in un contesto psichedelico. Addirittura possiamo scegliere se giocarlo in orizzontale o in verticale.

Plumbers Don’t Wear Ties

Nel 2022 arriva ovunque anche Plumbers Don’t Wear Ties, classico videogame di dubbio gusto. Si tratta infatti di una vecchia visual novel realizzata tramite fermi immagine e foto, che segue una storia di amori e tradimenti.
In questa versione rimasterizzata, le immagini saranno migliorate in 4K.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge

Avevamo già visto Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge, ma anche durante questo ultimo Limited Run Games Showcase è stato nuovamente mostrato. Di fatto era sicuramente uno dei trailer più attesi, con il suo stile da beat’em up, con le sue schermate a scorrimento e l’iconico quartetto di tartarughe ninja. Il titolo arriverà a breve su tutte le console.

Blossom Tales II: The Minotaur Prince

Altro stile estremamente retro lo troviamo in Blossom Tales II: The Minotaur Prince, con visuale dall’alto e un genere fantasy particolarmente vivace ed eterogeneo. In questo titolo, in cui interpretiamo una giovane guerriera, siamo lanciati contro variegatissimi nemici e boss di tutti i tipi, fra cui spicca per esempio il conte Vlad.

Enclave HD

Con un update per le nuove console, arriva un altro classico fantasy, ovvero Enclave (ora in versione HD). Nella scelta fra luce o oscurità, in ogni caso dovremo far fronte a combattimenti all’ultimo sangue.
Enclave HD arriverà ad agosto 2022 su Switch e PlayStation.

American Hero

Su PC e Switch è arrivato intanto anche American Hero, avventura non sense strutturata come un film interattivo, con filmati con attori in carne e ossa. Tutto il mercato a cui vuole strizzare l’occhio questo videogame è sicuramente il filone di vecchi film d’azione in cui a farla da padroni erano esplosioni e belle donne.

Prize Fighter: Remastered

Con un altro titolo classico e con video con attori, entriamo però nel mondo della boxe, ritrovandoci a interpretare un pugile che cerca di fare il grande colpo. Questa è la trama del videogame di Flash Film Works, che arriverà presto su PS4 e PS5.

BATS: Bloodsucker Anti-Terror Squad

Con BATS abbiamo invece a che fare con un platform frenetico e splatter, pieno di mostri e budella e sangue. Questo videogioco apre i preordini su PlayStation e Switch da oggi 7 giugno.

Night Trap

Altro interactive movie mostrato durante l’evento di Limited Run Games è Night Trap, che arriva anche questo direttamente da inizio anni ’90. Il gioco segue un gruppo di ragazze che devono sopravvivere una notte in una casa infestata da vampiri.
Night Trap è previsto molto presto su PlayStation 5.

D

A breve arriverà invece su PC e il vecchio 3DO anche il punta e clicca D. Si tratta di una storia di crimini e misteri da risolvere, molto incentrata sulla risoluzione di puzzle, enigmi e misteri da risolvere.
Con un omicidio di massa a dare l’avvio alla trama, D è l’ennesimo retrogame mostrato durante la serata.

ESPgaluda II

Su Switch arriverà invece molto presto ESPGaluda II, altro shooter a scorrimento legato all’uso di velivoli e astronavi. E anche in questo ci saranno molte modalità fra cui trovare quella più adatta a noi: arcade, semplificata, con grafica rimasterizzata, ecc.

Glover

Il platform 3D Glover è forse uno dei titoli più strani mostrati durante la serata. Protagonista infatti è una mano che cammina, salta e sposta sfere, così da risolvere puzzle ambientali e proseguire nel proprio viaggio. È molto interessante la possibilità di modificare le proprietà fisiche della palla che ci portiamo dietro, così da cambiarne anche le reazioni da un punto di vista fisico.

Tetris Effect Connected

Ennesimo titolo già visto in passato è Tetris Effect Connected, che di fatto è il multigiocatore online del classicissimo e originale Tetris. L’arrivo è previsto a breve su tutte le console.

Frogun

Frogun è invece un altro platform a 3 dimensioni, in cui la protagonista è una giovane esploratrice armata di una “pistola rana”, con tutte le abilità connesse a un’arma così particolare.
In arrivo in versione fisica su PS4, PS5 e Switch, ecco dunque che torna un altro classico in cui perderci nuovamente come in passato.

Death Wish Enforcers

Monster Bath Games ha portato invece all’evento di Limited Run Games il suo Death Wish Enforcers. Protagonisti di questo beat’em up sono eroi ed eroine che sembrano appea usciti da vecchi film action degli anni ’70 (in stile Charles Bronson e Clint Eastwood), che però devono fare i conti con mostri soprannaturali come zombie e demoni.
La release è fissata per molto presto su PlayStation e Nintendo Switch.

Doom Eternal

Arrivati in fondo, abbiamo l’ultima perla, ovvero l’uscita in versione fisica di Doom Eternal su Switch. Non abbiamo ancora una release ufficiale, ma dal 7 luglio saranno aperti i pre-order.

FONTE: Twitch

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved