Minecraft, Fortnite e il supporto agli NFT

Informazioni sul gioco

Con il crescente interesse del mondo verso gli NFT (Non-Fungible Token), anche le software house più blasonate cominciano a prendere posizione sull’impiego o meno di questa tecnologia. Di recente si sono esposte Mojang Studios ed Epic Games, che si trovano agli antipodi sull’accettazione degli NFT in Minecraft e Fortnite.

Prima di snocciolare la questione è importante avere chiaro in mente il significato e il funzionamento degli NFT, per questo motivo vi rimandiamo alla nostra esaustiva guida sull’argomento.

Minecraft vieta gli NFT

minecraft nft

La posizione di Mojang Studios sugli NFT ha spiazzato molti analisti ed esperti del settore, dato che Minecraft è di fatto il gioco più venduto della storia e il mondo virtuale col maggior numero di utenti attivi. Ci si aspettava un’invasione di NFT e tecnologia blockchain nell’opera di Mojang Studios ma così non sarà.

Come affermato nel tweet qui sopra, “la scarsità degli NFT va contro la mentalità di inclusione e condivisione tipica della serie, generando uno scenario incentrato sul profitto individuale piuttosto che sul benessere della community. Per questi motivi gli NFT e la tecnologia blockchain non vedranno applicazione in Minecraft.

La risposta di Epic Games

Di tutt’altro avviso è invece Epic Games, casa madre di Fortnite e titolare dell’Epic Games Store. Pur non essendosi mai dichiarata crypto-friendly, la società in questione ha assunto una posizione di tolleranza verso queste tecnologie, e nel suo Store sono presenti numerosi titoli che le impiegano.

Lo stesso Fortnite è ormai considerato alla stregua di un Metaverso in cui si pubblicizzano contenuti e prodotti, con grandi campagne marketing all’interno del gioco.

In reazione al tweet di Mojang Studios, il fondatore e CEO di Epic Games, Tim Sweeney, ha così risposto:“Gli sviluppatori dovrebbero essere liberi di decidere come costruire i loro giochi e tu sei libero di decidere se giocarci. Credo che i negozi e i produttori di sistemi operativi non dovrebbero interferire forzando le loro opinioni sugli altri. Sicuramente noi non lo faremo”.


Ma ora la palla passa a voi! Siete favorevoli o contrari all’impiego di tecnologie blockchain e NFT nel mondo dei videogiochi? Ne fate già uso o pensate di provarle in futuro?

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
1
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved