Le novità sull’accordo fra Microsoft e ZeniMax

ZeniMax
Informazioni sul gioco

Come già vi avevamo raccontato, con un accordo da 7,5 miliardi di dollari il colosso Microsoft ha acquisito l’intera ZeniMax.
ZeniMax, ve lo ricordiamo, include al suo interno un sacco di studi di sviluppo di altissimo profilo. Fra questi abbiamo ovviamente Bethesda Game Studios, assieme a id Software, Arkane, Tango Gameworks, MachineGames e altri ancora.
Vediamo quali sono le ultime novità sull’accordo.

La conferma dell’accordo

La Commissione Europea e la Securities and Exchange Commission statunitense (enti preposti al controllo e alla vigilanza sul mercato di riferimento) hanno ufficialmente confermato i termini e la legittimità dell’accordo.
Difatti non hanno riscontrato problemi o dubbi che potrebbero sorgere nel mercato videoludico a causa di questa acquisizione, per cui non si sono opposti.

A questo si aggiunge un interessante elemento che emerge dai documenti relativi all’accordo. Questo consiste nella nascita di una nuova sussidiaria dal semplice nome di Vault.
Questa sussidiaria, fra i termini dell’accordo e sotto l’egida di ZeniMax, non è chiaro quale ruolo avrà. Potrebbe trattarsi di un nuovo studio di sviluppo oppure una holding.

Microsoft compra Bethesda

Il futuro del gaming di ZeniMax e le esclusive

Tramite un comunicato ufficiale su Xbox Wire, il capo di Xbox Phil Spencer ha dato il benvenuto a ZeniMax e ai suoi studi all’interno della famiglia Microsoft.
Nel suo comunicato non sono mancate conferme di grande rilievo. Di seguito trovate i passi principali del post.

[…] Oggi completiamo ufficialmente l’acquisizione di ZeniMax Media, la compagnia madre di Bethesda Softworks. È un onore dare il benvenuto ai talentuosi studi di Bethesda Game Studios, id Software, ZeniMax Online Studios, Arkane, MachineGames, Tango Gameworks, Alpha Dog e Roundhouse Studios […].
Il nostro obiettivo è dare a questi team la base perfetta per creare i loro lavori migliori e per imparare da loro per rendere Xbox una piattaforma inclusiva per tutti i giocatori.

Questo è il prossimo passo nel costruire un team che sia leader nel settore dei titoli first party […].
Con l’aggiunta dei team creativi di Bethesda, i giocatori dovrebbero sapere che le console Xbox, il PC e il Game Pass saranno il miglior luogo in cui vivere i prossimi giochi Bethesda, fra cui alcuni nuovi titoli che nel futuro saranno esclusiva dei giocatori Xbox e PC.

L’intervento di Spencer prosegue e si conclude con la celebrazione del Microsoft Game Pass, che a breve vedrà aggiungere al suo catalogo altri giochi Bethesda.
Inoltre c’è stato spazio, nel comunicato, per ricordare Robert A. Altman, fondatore di ZeniMax Media recentemente scomparso.

Sicuramente però, guardando al futuro delle due compagnie, il piatto forte è il riferimento a diversi videogiochi che arriveranno in esclusiva sulle piattaforme legate a Microsoft, dunque il servizio in abbonamento Game Pass, le console old e next gen, e ovviamente il PC.

FONTE: IGN; Xbox Wire

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Visualizza Commenti (0)

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top