Skyrim Anniversary Edition: molte novità dall’ultimo video

Skyrim Anniversary Edition

Skyrim Anniversary Edition è prontissimo a uscire, in occasione del decennale del primo lancio di The Elder Scrolls V: Skyrim, arrivato nelle nostre case l’11 novembre 2011.
Con un video fresco di pubblicazione, Bethesda ci presente alcune delle novità che potremo gustarci tornando nel nord del continente di Tamriel.

A presentarci queste novità ci pensa Tom Mustaine, co-director dello studio e lead producer. Come già vi avevamo riportato, per il decennale avremo un concerto celebrativo, mentre per quel che riguarda il gioco in sé, si ripresenterà in una nuova veste fisica e con creazioni gratuite per i proprietari della Special Edition.

Le aggiunte a Skyrim Anniversary Edition

Chi è già avvezzo al titolo Bethesda, conosce benissimo il Creation Club. In questo vengono raccolte creazioni di utenti che sono state approvate dalla compagnia, per poi essere rese disponibili ai giocatori, che possono acquistarle come contenuti aggiuntivi. Tali contenuti vanno da skin a companion animali, fino a quest secondarie.
In Skyrim Anniversary Edition, come ci spiega Daniel Lee (capo sviluppatore e senior artist del Creation Club), avremo quattro corpose espansioni.

Saints and Seducers e Rare Curios

La prima di queste avrà il titolo di Saints and Seducers. Questa è la più grande espansione mai pubblicata sul Creation Club, e introduce un’intera nuova storyline, completa di tutti gli elementi per renderla una nuova avventura. Ovviamente ciò comprende anche interi nuovi set di armi, armature, nuovi nemici e artefatti.
Assieme a questa espansione abbiamo Rare Curios, che introduce in Skyrim nuove carovane di Khajiiti. Queste andranno per i feudi settentrionali commerciando merci rare, importate direttamente dal resto di Tamriel.

Survival Mode

Ebbene sì, in Skyrim sta per arrivare la creazione dal titolo di Survival Mode. Come intuibile dal nome, con questa aggiunta la sfida del titolo ruolistico aumenterà non poco.
Infatti dovremo tenere sotto controllo moltissime statistiche e condizioni. Intanto ci saranno la stanchezza e la fame, che andranno a influenzare negativamente la nostra magicka e la nostra energia, rendendo più difficile utilizzare attacchi magici e fisici. Inoltre anche gli elementi naturali daranno del filo da torcere al nostro avatar. In primis ci penseranno la neve e il gelo: dovremo infatti riposarci vicino a un fuoco per evitare di veder restringersi la nostra barra della salute.

Per tenere sotto controllo tutto questo, potremo fra le varie cose dedicarci alla caccia e alla raccolta di cibo, o magari ritrovarci a pescare, una delle aggiunte di questa edizione.

Fishing

Ed ecco dunque la nuova creazione dedicata interamente alla pesca. Intanto, questa aggiunta introduce nel videogioco ben 20 nuove specie acquatiche.
Oltre a pescarle, potremo fare molto con tutte queste nuove creature. Ovviamente potremo trasformarle in cibo, oppure esporle come trofei, o ancora potremo tenerle con noi in un acquario. Connesse alla pesca, ci saranno anche delle specifiche missioni.

Le altre novità del Creation Club

Dunque un bel set di creazioni con cui divertirci e con cui tornare a viaggiare per le colline e le vette innevate di Skyrim. Senza contare poi che, in Skyrim Anniversary Edition, avremo a nostra disposizione anche tutte le creazioni pubblicate finora.
Da non sottovalutare poi anche la vasta serie di aggiunte al Creation Club, che approfondiranno ulteriormente la lore del videogame e aumenteranno di moltissime ore il divertimento. Avremo nuovi elementi cosmetici, nuove dimore da acquistare e decorare, armi e armature, quest secondarie.

Fra le cose che sicuramente potranno interessare maggiormente i fan di lunga data della serie di The Elder Scrolls, ci sono le creazioni connesse ai vecchi titoli della saga.
Per esempio in Ghosts of the Tribunal potremo ottenere più di una dozzina di armi e armature direttamente da The Elder Scrolls III: Morrowind.
Invece in The Cause torneranno i membri della Mitica Alba, che anche stavolta tenteranno di aprire un portale per l’infernale Oblivion.

 

Tutto questo, lo ribadiamo, sarà integrato in The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition. Più avanti ci sarà anche un’ottimizzazione next-gen per PlayStation 5 e Xbox Series X/S.
Per cui, l’appuntamento rimane fissato per l’11 novembre 2021, per ritrovarci tutti insieme a festeggiare il ritorno di Skyrim.

FONTE: YouTube

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top