Tell Me Why: il gioco gratis su Xbox e PC per il Pride Month!

tell me why
Informazioni sul gioco

Il team di DONTNOD e Xbox Game Studios Publishing hanno comunicato (via Twitter e tramite il sito ufficiale del gioco) che per tutto giugno potremo riscattare gratuitamente il loro Tell Me Why.

In Tell Me Why seguiamo una coppia di fratelli alle prese con i misteri e i ricordi della loro infanzia. Il tutto condito da elementi soprannaturali e un serio e maturo approfondimento di tematiche legate all’identità di genere.
Ed è questo il motivo per cui proprio a giugno tutti e tre gli episodi del gioco esclusiva Microsoft verranno regalati agli utenti PC, Xbox One e Xbox Series S/X. Giugno è infatti il Pride Month: in questo mese si celebra l’orgoglio e la varietà dell’universo LGBTQIA+, oltre a servire per sensibilizzare su identità sessuale e di genere.

Il comunicato ufficiale

Vediamo insieme anche il comunicato ufficiale pubblicato sul sito ufficiale del videogame.
[ALLERTA SPOILER: da qui in avanti potreste trovare riferimenti alla trama del gioco. Dunque proseguite a vostro rischio e pericolo, se ancora non avete giocato il titolo.]

[…] Quest’anno, il Pride Month arriva durante un periodo di crescente bigottismo e leggi lesive delle persone trans, non binarie e di genere non conforme in molte parti del mondo.

Questo Pride Month rendiamo disponibile gratis Tell Me Why su tutte le piattaforme (le console Xbox, Windows 10 e Steam). Dall’1 al 30 di giugno 2021, scaricare Tell Me Why vi darà accesso permanente al titolo sulla piattaforma che avete scelto, anche dopo la fine del mese.

Sin dall’uscita del gioco la scorsa estate, il team di DONTNOD e Xbox Game Studios Publishing ha ricevuto i ringraziamenti di moltissime persone (specialmente trans e queer). Queste infatti hanno trovato comprensione e speranza nel nostro videogame.
Abbiamo ricevuto messaggi commossi da gamer di tutto il mondo riguardo l’impatto della trama su di loro. Quest’impatto va dal ritorno a casa di Tyler come persona trans alle difficoltà di Alyson di affrontare il proprio trauma.
Tell Me Why li ha incoraggiati o li ha fatti sentire meno soli, specialmente durante il diffondersi del COVID-19 e contro l’onnipresente retorica transfobica […].

[…] Vogliamo incoraggiare la nostra community a investire i propri soldi a favore delle persone trans e queer.

  • Potete supportare giochi e creazioni di sviluppatori trans e queer indipendenti. Alcuni dei preferiti dal nostro team sono That Which Faith Demands di Jenna Yow, Spirit Swap di Soft Not Weak, Ikenfell di Happy Ray Game e If Found… di DREAMFEEL.
  • Donate a servizi di supporto delle comunità trans […].
  • Donate a fondi di aiuto nella vostra regione.
  • Aiutate voi stessi una persona trans o queer.

Potete dare supporto alle comunità trans anche senza denaro. Potete farvi promotori dei diritti trans e delle opere di creator trans, non-binary e gender-diverse consigliandole ai vostri amici […].

Nel secondo Tweet che trovate qua sopra, DONTNOD rimanda alla sua lista di Frequently Asked Questions relative a Tell Me Why.
Queste domande sono pensate per i nuovi giocatori e vanno ad approfondire i dettagli della creazione del personaggio di Tyler. Inoltre sono presenti esempi di violenza e misgendering ai danni di persone trans.

FONTE: Tellmewhygame.com; Twitter

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
1
In Love
1
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top