BioWare abbandona lo sviluppo di Anthem Next

Informazioni sul gioco

Dopo una partenza funestata da bug e problemi di ogni tipo, l’action RPG Anthem di BioWare aveva provato a imboccare la via della redenzione. La software house di proprietà di Electronic Arts infatti aveva promesso una revisione totale del loro lavoro e di ciò che non aveva funzionato, con il progetto Anthem Next.

Arriva però il comunicato ufficiale: BioWare ha abbandonato definitivamente i lavori sulla loro opera del 2019. Ecco le parole dell’executive producer Christian Dailey sulle motivazioni della scelta.

Il 202o è stato un anno come nessun altro e […] lavorare da casa durante la pandemia ha avuto un grande impatto sulla nostra produttività. Non tutto ciò che avevamo pianificato prima del COVID-19 può essere completato senza stressare eccessivamente i nostri team.

So che questo potrà deludere la community di Anthem che si è mostrata entusiasta di vedere i miglioramenti a cui stavamo lavorando. È deludente anche per il team, che stava facendo un lavoro fantastico. E per me personalmente: Anthem è ciò che mi ha portato in BioWare e gli ultimi due anni sono stati una delle esperienze più impegnative e gratificanti della mia carriera.

Lo sviluppo di videogiochi è difficile. Le decisioni come queste non sono facili da prendere. Guardando avanti come studio, abbiamo bisogno di concentrare i nostri sforzi sui prossimi titoli come Dragon Age e Mass Effect, mentre continuiamo a portare contenuti di qualità per Star Wars: The Old Republic.

Anthem

Dunque una grossa fetta della responsabilità viene fatta risalire all’emergenza pandemica del coronavirus. Tuttavia, certamente neanche prima il videogioco fantascientifico a base di armature e orde di alieni non se la passava benissimo.

Oltre ai già citati bug, ai problemi di connessione e ad altri difetti, oltre la parte tecnica Anthem mostrava una trama senza mordente, un endgame per niente all’altezza e una forte ripetitività nei contenuti. Tuttavia, nonostante la fine dei lavori sul videogioco, i server di gioco rimarranno ovviamente attivi.

Tralasciando Anthem Next e ciò che è stato, però, guardiamo al futuro.
Le parole di Dailey sono chiare: il focus adesso sono Dragon Age e Mass Effect. I fan di queste due storiche IP non potranno che essere felici.

FONTE: IGN

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Visualizza Commenti (0)

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top