State of Play: tutti i giochi annunciati

State of Play
Informazioni sul gioco

Come annunciato alcuni giorni fa, ieri sera si è tenuto il secondo attesissimo State of Play del 2021. L’evento è stato trasmesso in streaming ed è durato circa 30 minuti, un lasso di tempo in cui sono stati annunciati nuovi giochi e altrettante novità.

Di seguito troverete il nostro recap su ben dieci titoli, con alcuni aggiornamenti davvero inaspettati.

Crash Bandicoot 4

Il titolo di Activision approderà su PlayStation 5 e, come promesso, darà prova di tutte le sue potenzialità grafiche e tecniche. Questa versione, infatti, vedrà implementato anche il supporto al 3D audio, nonché diversi miglioramenti a 360 gradi. Per quanto riguarda il comparto audio, tuttavia, sarà necessario un headset compatibile.

Feedback aptico, risoluzione e tempi di caricamento migliorati faranno splendere il nostro amato Crash Bandicoot su next-gen. Potrete vivere l’avventura a una risoluzione nativa in 4K con un target di 60 FPS, e sperimentare un gioco ancora più immersivo. Non vedete l’ora di provarlo? Bene, la versione per PlayStation 5 arriverà tra poco, ossia il prossimo 12 marzo.

Returnal

Anche l’horror psicologico di Housemarque arriverà su next-gen il prossimo 30 aprile. Selene, protagonista del gioco, si interfaccerà con un pianeta ostile, colmo di minacce e misteri inquietanti. Atropos è un luogo diverso, mutato in circostanze quasi inspiegabili e a tratti terribilmente claustrofobiche. Può sembrare straordinario ma, all’improvviso, può rivelarsi angosciante e ansiogeno.

Come vedrete, il montaggio del video è stato catturato direttamente da PlayStation 5: tutto ciò dà immediatamente l’idea di quanto il titolo possa essere magistrale, soprattutto a livello grafico.

Knockout City

Abbiamo già parlato di questo titolo a seguito del Nintendo Direct. Ebbene, Knockout City arriverà anche su PlayStation 4 il prossimo 21 maggio. Il multiplayer indie si è mostrato con un gameplay trailer davvero interessante, scoprendo anche diverse modalità legate al gioco. Potrete mettervi alla prova contro un solo giocatore o, eventualmente, usufuire di un team con altre due persone.

Tra le varie novità è stata mostrata anche una nuova mappa, una beta crossplay, l’utilizzo di una palla speciale e meccaniche uniche.

Sifu

Sloclap è tornato con un nuovo titolo davvero interessante, in uscita su PlayStation 4 e PlayStation 5 entro il 2021. Dallo State of Play abbiamo capito che il fulcro dell’intero gioco è il kung-fu, messo in pratica in diverse ambientazioni, alcune delle quali molto suggestive. Tuttavia non conosciamo ulteriori dettagli su Sifu, di conseguenza non sappiamo in che modo sarà plasmato il gameplay e quanto esso inciderà su un eventuale comparto narrativo.

Speriamo di conoscere la data di rilascio al più presto e, soprattutto, di scoprire nuovi dettagli sul gioco.

Solar Ash

Annapurna Interactive si è fatta strada nel panorama videoludico con titoli estremamente godibili e, potremmo tranquillamente ammetterlo, rari da trovare. Ebbene, il nuovo platformer si è rivelato davvero interessante e sorprendentemente fluido. Il fulcro di Solar Ash è il movimento e, di conseguenza, la sua meravigliosa fluidità. L’ambientazione sarà concentrata in un enorme buco nero, chiamato Ultra Void.

Il gameplay ci ha vagamente ricordato Haven e Gravity Rush 2 ma, come potrete notare dal video, è decisamente più ricco di interazioni (tra l’altro velocissime ed estremamente appaganti). Il titolo è previsto su PlayStation 4 e PlayStation 5 entro il 2021.

Five Nights At Freddy’s: Security Breach

Immaginate di trovarvi in un centro commerciale deserto, improvvisamente infestato da inquietanti creature pronte a darvi la caccia. Il nuovo capitolo di Five Nights At Freddy’s si mostra con un trailer davvero ansiogeno e suggestivo. Il comparto grafico sembra tingersi di una splendida palette di colori, insieme a un bellissimo lavoro realizzato su luci e ombre.

Siamo abbastanza sicuri che il gameplay sarà in grado di donarci una bella dose di adrenalina, tuttavia non conosciamo ancora la data di rilascio. Per ora sappiamo solo che il titolo sarà disponibile entro il 2021.

Oddworld Soulstorm

In questo nuovo capitolo di Oddworld Inhabitants sperimenteremo un gameplay apparentemente interessante. Abe, protagonista sciamano, dovrà salvare i mudokons da una terribile minaccia; ciò che salta immediatamente all’occhio è la possibilità di portare con noi i mudokons salvati. Da un punto di vista tecnico sono stati implementati diversi miglioramenti: il giocatore potrà infatti sentire il battito del protagonista attraverso il feedback aptico di DualSense.

Attraverso lo State of Play, lo sviluppatore stesso ha espresso l’importanza di dare maggiore profondità al campo visivo, descrivendolo infatti come un 2.9D platforming. Oddworld Soulstorm sarà disponibile il prossimo 6 aprile, ma sarà gratuito per gli utenti PlayStation Plus.

Kena: Bridge Of Spirits

Molti giocatori attendono con trepidazione questo nuovo titolo che, fin dal primissimo annuncio, si è fatto apprezzare e desiderare. L’action RPG si è mostrato con un nuovo trailer ricco di novità: il combattimento sembra dinamico, unito a un gameplay davvero interessante. Il complesso è arricchito da un comparto grafico delizioso, dai colori sgargianti e meravigliosi, oltre che da cinematiche che ci lasciano immaginare una storia corposa e coinvolgente.

Ovviamente non possiamo ancora dare giudizi, tuttavia non vediamo l’ora di provare questo titolo e dirvi cosa ne pensiamo. Kena: Bridge Of Spirits arriverà su PlayStation 4 e PlayStation 5 il 24 agosto 2021.

Deathloop

Lo sparatutto di Bethesda si è mostrato con un lungo trailer intrigante. Per quanto non sia attinente al gameplay, vogliamo assolutamente elogiare la colonna sonora che, a nostro modesto parere, è riuscita ad evidenziare egregiamente il titolo. In questo gioco potrete sparare senza pietà, ma sarete in possesso di abilità magiche in grado di teletrasportarvi e scattare verso il nemico, o lanciarlo in aria e piazzargli un prepotente headshot. Insomma, un connubio di skill davvero divertenti e fatali.

Deathloop arriverà su PlayStation 5 ma, sfortunatamente, non conosciamo ancora la data di rilascio. Speriamo di scoprire ulteriori aggiornamenti al più presto.

Final Fantasy VII Remake: Intergrade

Riserviamo l’ultimo annuncio a un titolo che in questo State of Play, nel giro di poche ore, ha praticamente scatenato un putiferio mediatico. Final Fantasy VII Remake avrà un DLC esclusivo per PS5, la cui protagonista sarà Yuffie, creatura di Nomura introdotta nel 1997. Ebbene, potremo rivederla in questa espansione, ma sarà accompagnata da un personaggio inedito di cui non sappiamo assolutamente nulla, chiamato Sonon. Il gioco completo arriverà anche su PlayStation 5 e, oltre ai soliti miglioramenti tecnici, vedrà implementata la Photo Mode e altri livelli di difficoltà.

Insomma, questo DLC sfortunatamente non sarà disponibile per PlayStation 4, ma ad ogni modo sarà rilasciato su next-gen il prossimo 10 giugno. Ne approfittiamo inoltre per comunicarvi che Final Fantasy VII avrà un battle royale disponibile per dispositivi mobili: una novità che ha suscitato parecchio scalpore e su cui vi invitiamo a darci il vostro parere.

Questi sono tutti i giochi annunciati allo State of Play di ieri sera. Fateci sapere cosa ne pensate e, in attesa di ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci su VideogiochItalia.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Visualizza Commenti (0)

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top