Cyberpunk 2077: il lead designer lascia CD Projekt Red

cyberpunk
Informazioni sul gioco

Un ennesimo fulmine a ciel sereno si scaglia nel mondo di CD Projekt RED: Andrzej Zawadzki, lead designer, ha lasciato il team dopo ben otto anni. Ebbene, le vicende travagliate della software house polacca sembrano non avere alcuna tregua.

Un vortice irrefrenabile di eventi ha colpito duramente i collaboratori, partendo dall’uscita problematica del gioco, alle minacce di morte e all’attacco hacker.

La notizia delle dimissioni di Zawadzki arriva proprio da lui, attraverso il suo account Twitter. Non conosciamo le dinamiche né le motivazioni di una scelta simile, ma possiamo comprendere quanto sia un momento difficile per CD Projekt RED.

Fortunatamente, il lead designer lascia intendere che ci saranno nuove opportunità nel mondo videoludico, e ciò ci rincuora.

Si tratta comunque di una figura importante, in quanto ha plasmato in gameplay ciò che ora è Night City. Speriamo che la software house possa acquisire più forza e riscattarsi, soprattutto in occasione della patch 1.2 in arrivo su Cyberpunk 2077.

Tra i cambiamenti più rilevanti risulterà infatti il comportamento tempestivo della polizia, l’aggiunta di un drone da ricognizione e un cursore per la sensibilità di sterzata. Ovviamente dovrebbero essere implementati anche diversi miglioramenti sul gameplay in generale, nonché sul comparto tecnico che, come ben sapete, non è stato particolarmente florido.

Insomma, la notizia delle dimissioni di Andrzej Zawadzki non facilita le cose; ci auguriamo che CD Projekt RED possa tornare sui suoi passi e dimostrare quanto vale.

Fateci sapere cosa ne pensate e, per ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci su VideogiochItalia.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Visualizza Commenti (0)

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top