Lost Ark ha perso oltre 300.000 giocatori: una notizia paradossalmente positiva

Lost Ark ha perso giocatori
Informazioni sul gioco

Ebbene, Lost Ark ha perso oltre 300.000 giocatori in seguito a un intervento di manutenzione speciale. Il numero specifico dei ban non è stato rivelato ufficialmente, ma è possibile dedurlo attraverso il calo dei giocatori descritto dai grafici Steamdb o Steamcharts. Se inizialmente questo MMORPG ha destato grande interesse a livello mondiale, scatenando un’euforia di massa (e un sovraccarico dei server), nel corso del tempo le cose si sono sicuramente calmate. Il gioco ha spesso subito numerosi update, e l’ultimo si è rivelato piuttosto deludente per molte persone.

Tuttavia, questa perdita abissale di giocatori è come la quiete dopo la tempesta. Dovrebbe farci preoccupare? In realtà no, perché le persone bannate sono semplicemente dei bot. Questi ultimi però non hanno certamente contribuito a rendere l’esperienza di gioco piacevole.

Innanzitutto sono tra gli artefici delle lunghissime ed estenuanti code (di cui vi abbiamo anche parlato all’inizio). Inoltre, hanno a dir poco gonfiato l’inflazione all’interno della casa d’aste del gioco. Insomma, si tratta di giocatori fasulli che farmano risorse e denaro 24 ore su 24, costantemente, andando ad aumentare vertiginosamente la valuta. Una situazione decisamente delicata e spiacevole, ma che per fortuna sta vedendo una fine. A tal proposito, Lost Ark non è l’unico titolo ad agire per il benessere dei giocatori. Anche il team di Call of Duty sta lavorando duramente per liberarsi dei cheater, e lo sta facendo attraverso il sistema Ricochet e i suoi strumenti innovativi di mitigazione.

Fateci sapere cosa ne pensate e, in attesa di ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci su VideogiochItalia. Vi ricordiamo che Lost Ark è disponibile gratuitamente su PC.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved