Apex Legends: maxi ban per abuso di exploit

ban Apex Legends
Informazioni sul gioco

Negli ultimi giorni, Apex Legends ha visto un maxi ban dovuto a un abuso di exploit, precisamente del 6-manning. Non è la prima volta che alcuni giocatori usufruiscono di trucchetti loschi per avvantaggiare i vari match, soprattutto le partite classificate. Ebbene, in questo caso (come potrete immaginare) i colpevoli principali sono proprio i Predator (rank massimo).

Apex Legends: maxi ban per abuso di exploit

Sono stati bannati ben 1307 utenti in totale, tra cui quasi 1.000 Apex Predator classificati. La piattaforma su cui si è maggiormente presentata questa problematica è su PlayStation, seguita da PC, Xbox e Nintendo Switch. Ma in cosa consiste il 6-manning? Ebbene, consiste nel riunire in squadra amici o conoscenti, andandone a modificare il rank in base alle proprie necessità. Non ci riferiamo solo alla squadra da tre giocatori, ma addirittura alle partite intere, in cui ci si accorda per una potenziale vittoria o sconfitta.

Insomma, Respawn ha cercato di allontanare questi giocatori con la speranza che non si presentino nuovamente problematiche simili. Tra l’altro, con i nuovi aggiornamenti sono stati introdotti anche alcuni cambiamenti legati alle ranked. Cambiamenti che potrebbero aver suscitato una certa frustrazione nei più… “pigri”.

Fateci sapere cosa ne pensate e, in attesa di ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci su VideogiochItalia.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved