As Dusk Falls: trailer, gameplay, prezzo e data d’uscita

as dusk falls
Informazioni sul gioco

Interior/Night è pronta a consegnare all’intero mondo dei videogiochi As Dusk Falls, il loro prossimo titolo dal forte taglio cinematografico e drammatico. Il videogame, atteso a brevissimo, ci mostrerà il lato oscuro degli Stati Uniti, con le peculiarità di un genere videoludico che negli anni ha saputo creare una nicchia di appassionati.
Vediamo perciò tutto ciò che conosciamo del gioco, dalla trama al gameplay, passando per le piattaforme su cui lo troveremo.

Il primo annuncio e i trailer

La prima volta che abbiamo sentito parlare di As Dusk Falls è stato addirittura nel 2020, dunque un po’ di tempo fa.

Con questo primo trailer abbiamo dato anche una prima occhiata al mood e allo stile grafico, particolarissimi, del titolo in uscita. Il videogame di Interior/Night viene definito infatti come interactive drama, con una forte componente artistica.
Ma prima di approfondire questi aspetti, vediamo un secondo trailer, questo decisamente più recente (direttamente dall’ultimo Xbox & Bethesda Games Showcase). Tra l’altro, è stato proprio durante questa presentazione che abbiamo conosciuto la data ufficiale e definitiva di lancio.

La trama di As Dusk Falls

Il progetto, alle cui spalle troviamo Caroline Marchal, veterana del mondo videoludico, ha una trama molto stratificata e profonda.
La storia di As Dusk Falls copre infatti 30 anni di vicissitudini legate alle vicende di due famiglie. Siamo negli Stati Uniti sud-occidentali e vedremo come le azioni di padri e madri si ripercuotono sulla vita di figlie e figli.

Tutto parte da una rapina in Arizona nel 1998. Questo semplice evento, unico per quanto grave, diviene la goccia che fa traboccare un vaso di drammi e colpi di scena.

L’ispirazione per il videogame

La creative director Caroline Marchal e il suo team hanno dichiarato, durante l’ultimo Xbox Games Showcase Extended, come alla base della loro ultima creazione ci siano alcune serie televisive di altissimo livello.
Quelle citate durante l’evento di Microsoft sono Fargo di Noah Hawley (basata sull’omonimo film dei fratelli Coen) e nientemeno che Breaking Bad, una delle serie televisive più apprezzate di sempre. Annotiamo soltanto che, in altre occasioni, le serie che ha citato Marchal sono state True Detective e The Americans, per esempio.

as dusk falls

Lo stile e la grafica

Una delle cose sicuramente più impattanti a un primo sguardo al videogame di Interior/Night è sicuramente l’approccio visivo. In un mondo fatto per la maggior parte di videogame iperrealistici, la via intrapresa dalla software house sembra andare in tutt’altra direzione.
Se da una parte abbiamo infatti disegni e illustrazioni che in un certo qual modo sembrano puntare al realismo, è pur vero che il tutto termina qui. Queste illustrazioni non sono altro che una traccia di una realtà appena accennata. Quest’ultima è fatta di disegni statici, che solo talvolta si alternano a brevi sequenze animate.

Questo interessante mix è il frutto dell’altrettanto eterogeneo gruppo che ha lavorato al videogioco, 40 persone provenienti da differenti background lavorativi e culturali, come vediamo nel video del dietro le quinte pubblicato da Xbox.

Scopo del team è stato quello, grazie al mescolare elementi statici con elementi dinamici, lavoro di attori in carne e ossa e illustratori, di avvicinare più persone possibile al medium videoludico. Questo anche con un gameplay accessibile e molto intuitivo, come vediamo nei prossimi paragrafi.

As Dusk Falls: il gameplay

Dicevamo che alla direzione del titolo di Interior/Night abbiamo Caroline Marchal. Questa è stata a capo nientemeno che del team di designer di Quantic Dream, la compagnia che ci ha regalato opere narrative del calibro di Heavy Rain, Beyond: Two Souls e Detroit: Become Human.
In tutti i tre casi appena citati, abbiamo videogiochi profondamente incentrati sulla componente narrativa, connessa a un apparato ludico legato al compiere scelte che influiscono così sul progredire degli eventi.

Anche nell’opera di Interior/Night e di Marchal, l’approccio sarà il medesimo. Di volta in volta, dalla rapina iniziale alla conclusione della nostra drammatica storia, saremo chiamati a interpretare i vari personaggi e dar loro voce e facoltà. Sceglieremo così, con una frase o un gesto, cosa avverrà a loro e al mondo che li circonda.

Inoltre, come raccontato dai developer, non si tratterà soltanto di compiere scelte per conto dei membri delle due famiglie protagoniste.
Alla conclusione del videogame, a seconda delle nostre scelte (fatte man mano nel corso della partita) avremo una sorta di analisi riguardo che tipo di persona siamo. Dunque, in base al modo in cui avremo fatto agire i personaggi, in base a ciò che avremo preferito dire e fare, avremo una sorta di feedback sul nostro comportamento.

Il multigiocatore

Già in single-player As Dusk Falls potrebbe rivelarsi una piccola perla, ma il titolo di Interior/Night potrà essere giocato anche in multiplayer. Addirittura, il numero massimo di utenti connessi al videogame sarà di 8 gamer contemporaneamente.

Se vi state chiedendo come funzionerà la componente multigiocatore, questa non sarà come visto in altri interactive drama e interactive fiction. Non avremo ciascuno dei personaggi controllato da un utente.
Bensì, ogni volta che ci sarà da prendere una scelta, saranno tutti i giocatori a esprimere il proprio parere. Da qui, il videogame prenderà per buona la scelta che avrà ricevuto il maggior numero di voti.
Per spiegare questa scelta di gameplay, gli sviluppatori hanno fatto riferimento all’avere più idee e “voci” nella testa, che magari ci spingerebbero a compiere azioni diametralmente opposte. E, nonostante tutto, alla fine siamo però chiamati a scegliere l’una o l’altra.

Inoltre, nel caso volessimo giocare assieme ai nostri amici, il gioco sarà fruibile dai vari utenti anche tramite una specifica app.

La data di uscita di As Dusk Falls

La release ufficiale del videogioco di Interior/Night è fissata per il 19 luglio 2022.

Tuttavia il titolo non arriverà su tutte le piattaforme, sottostando a vincoli di esclusiva, facendo parte Interior/Night degli Xbox Game Studios.
Quest’esclusiva, di fatto, riguarda Microsoft e tutti i luoghi in cui arriva la casa di Redmond. Dunque As Dusk Falls è atteso su PC e sulle console dell’azienda: Xbox One, Xbox Series X e Xbox Series S.

In aggiunta, l’opera sarà fruibile sin dal day one dagli utenti di Game Pass (che si tratti di Xbox Game Pass, PC Game Pass o Game Pass Ultimate). Il videogame fa infatti parte della line-up delle aggiunte di luglio al catalogo del servizio in abbonamento.

Il costo del videogioco

Qualora non siate abbonati a una delle varie versioni di Game Pass, potete sempre acquistarlo.
Il prezzo del videogame si attesta a 29,99 €. Questo prezzo è valido sia per Steam, sia per lo store di Xbox.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved