Xbox & Bethesda Games Showcase di giugno 2022: tutti i videogiochi

xbox showcase giugno 2022
Informazioni sul gioco

Con il nuovo ed esplosivo Xbox Showcase di questo giugno 2022, Microsoft ha mostrato più di 30 videogiochi e aggiornamenti in arrivo da qui a 12 mesi. Partiamo dunque subito con le prime immagini dei primi titoli, Redfall e Silksong, fino al gran finale con l’attesissimo Starfield.
Il tutto rigorosamente in arrivo su PC, console Xbox e Game Pass (anche in cloud).

Redfall

Il primo titolo dell’Xbox Showcase di giugno è Redfall di Arkane Austin. Già mostrato in passato, Redfall è un FPS incentrato sulla collaborazione fra giocatori nelle sue sessioni co-op.
E scopo del titolo è sopravvivere a orde di mostri, facendo a pezzi i vampiri che infestano la cittadina che dà il titolo al gioco. Per affrontare i vampiri, potremo contare sulle armi e abilità specifiche di ciascun personaggio. Redfall arriverà nel 2023.

Hollow Knight: Silksong

Secondo videogame della serata è stato un altro molto atteso negli ultimi anni, ovvero Hollow Knight: Silksong. Finalmente è stato dunque mostrato il sequel dell’amatissimo metroidvania Hollow Knight.
Con nuovi attacchi, poteri e abilità, Silksong promette di regalarci intense ore di combattimenti ed esplorazione nel mondo che abbiamo già imparato a conoscere e apprezzare, abitato da agguerritissimi invertebrati. Purtroppo non c’è ancora una data di uscita ufficiale.

High on Life

Dai creatori della serie animata Rick & Morty arriva invece High on Life. E fin da subito si presenta come uno dei videogiochi più folli dell’intero Xbox Showcase. Certamente non per l’essere un FPS in cui ci troviamo a dover affrontare alieni e altre creature, quanto per le armi che maneggeremo: pistole e coltelli dotati di faccia e pensieri propri, che si divertono a parlarci e a commentare ciò che succede attorno a noi.
High on Life è uno dei molti titoli dell’evento attesi per il prossimo ottobre 2022.

I titoli Riot Games su Game Pass

Tra le novità della serata non ci sono soltanto nuovi videogame, ma anche altre tipologie di novità videoludiche. Fra queste abbiamo avuto l’annuncio dell’arrivo della vasta line-up di Riot Games su Game Pass.
Parliamo di League of Legends, League of Legends: WildRift, Legends of Runeterra, Teamfight Tactics e Valorant. Tutti questi arriveranno sul servizio di Microsoft durante l’inverno 2022. Con sé porteranno moltissimi bonus e benefit per gli abbonati a Game Pass, con tantissimi elementi che saranno sbloccati in automatico per tutti loro.

A Plague Tale: Requiem

In arrivo nel 2022, durante questo Xbox Showcase di giugno 2022 abbiamo visto nuovamente un trailer per A Plague Tale: Requiem, sequel di A Plague Tale: Innocence.
Con alcune sequenze di gameplay, abbiamo potuto così dare una nuova occhiata a fratello e sorella, protagonisti di questa avventura dal sapore medievale.

Forza Motorsport

Durante la primavera 2023 uscirà poi Forza Motorsport, nuovo racing game nato in seno agli studi di Microsoft.
Senza “numeri” ad accompagnare il titolo, il corsistico in arrivo avrà il supporto al 4K e al ray tracing.

Come poi ci ha raccontato il team di sviluppo dopo il video iniziale, Forza Motorsport porterà con sé una grafica mai vista prima in altri titoli della serie. Lo abbiamo potuto appurare per esempio nei dettagli delle collisioni e dello sporco sui veicoli, così come sulla precisione dei danni ai mezzi, oltre che a meteo e tempo dinamici.
Da un punto di vista poi puramente di gameplay, non ci saranno solo gare, ma anche una gestione di dettagli tecnici e dei pit stop delle automobili.

Gli aggiornamenti di Microsoft Flight Simulator

A breve arriveranno anche nuovi aggiornamenti per Microsoft Flight Simulator, dato che si è deciso per un rinnovamento e un ampliamento dell’offerta del simulatore di volo in occasione del quarantesimo anniversario dalla prima uscita della serie.
E dunque, per celebrare il franchise Microsoft più vecchio di sempre, dobbiamo aspettarci alianti, aerei d’epoca ed elicotteri, il tutto a novembre 2022.
Inoltre, con questo aggiornamento, arriverà anche l’update gratuito legato ad Halo Infinite: parliamo della possibilità di volare a bordo del velivolo simbolo dello sparatutto, il Pelican.

Overwatch 2

L’Xbox Showcase di giugno 2022 è stata anche l’occasione di far vedere Overwatch 2.
Il nuovo titolo multiplayer online di Blizzard Entertainment arriverà infatti il 4 ottobre 2022. Il gioco sarà aperto a tutti, trattandosi di un free to play.
Durante l’evento, inoltre, è stata mostrata anche una nuova eroina, Sojorn, e alcuni personaggi legati alla sua lore e alla sua storia.

Ara: History Untold

Oxide Games ci ha invece portato il suo Ara: Histoy Untold, ambizioso gioco di strategia a turni che si propone come in grado di fornirci alcune possibilità vastissime. Ciò ci consentirà di plasmare il mondo e la storia a nostro piacimento: per questo motivo nel trailer vediamo insoliti e astrusi mix di civiltà, come una schiera di piramidi su di un paesaggio innevato.
Al momento non abbiamo una data precisa per la release.

The Elder Scrolls Online: High Isle

Altro update che arriva dalla conferenza di Microsoft e Bethesda è legato all’MMORPG The Elder Scrolls Online. Il titolo della nuova aggiunta al multigiocatore è High Isle e ci porterà in zone e luoghi mai visti sinora nell’intera saga di The Elder Scrolls, e in particolare si concentrerà sul mondo dei bretoni.
High Isle uscirà a breve, il 21 giugno 2022.

Fallout 76 – Expeditions: The Pitt

A proposito di aggiornamenti, altro in arrivo nei prossimi mesi sarà Expeditions: The Pitt, relativo al multigiocatore post-apocalittico Fallout 76. Dunque, nonostante l’uscita disastrosa e i molti problemi che per mesi il videogame Bethesda si portò dietro, la compagnia ha deciso di continuare la redenzione del videogame, proseguendo nell’aggiornarlo.

E questa volta abbandoniamo per la prima volta l’Appalachia del West Virginia. La nostra direzione è il Pitt, zona di schiavisti in quel di Pittsburgh, che gli appassionati della saga ricordano di aver già visitato come DLC di Fallout 3. L’uscita è prevista per settembre 2022.

Forza Horizon 5: Hot Wheels

Decisamente più di successo è stato Forza Horizon 5, e anche quest’ultimo si merita un aggiornamento. E questo aggiornamento nasce in collaborazione con Hot Wheels, il noto marchio specializzato in piste per macchinine giocattolo. Per cui prepariamoci a vedere trasformati i nostri bolidi in enormi macchinine, pronte a sfrecciare in altrettanto enormi piste mozzafiato piede di tornanti, rampe e giri della morte.
L’update esce in estate, il 19 luglio 2022.

Ark 2

Fin dai primi secondi di trailer è divenuto palese che ciò che stavano mostrando era Ark 2, sequel del survival del 2017 a tema preistorico. Per cui ecco un dodo, dei raptor e un T. Rex cavalcato nientemeno che da Vin Diesel in persona.
Il nuovo survival ha la finestra di lancio fissata per il 2023.

Scorn

Intanto Ebb Software e Kepler ci mostrano un nuova volta il loro Scorn.
Il titolo, horror survival popolto da mostri demoniaci, arriverà in autunno, il 21 ottobre 2022.

Flintlock: The Siege of Dawn

Altro videogame di Kepler è anche Flintlock: The Siege of Dawn. Titolo in terza persona, Flintlock si caratterizza per i suoi combattimenti in ambientazione fantasy, durante i quali possiamo sfruttare diverse abilità magiche (come il volo), mentre affrontiamo mostri e scheletri.
Flintlock: The Siege of Dawn uscirà a inizio 2023.

Minecraft: Legends

I Mojang Studios di Minecraft tornano a un evento proprio con un nuovo videogioco connesso alla loro più grande creazione.
Ecco dunque Minecraft: Legends, titolo definito come action strategy game di genere fantasy in uscita durante il 2023.

Lightyear Frontier

E dal fantasy ci spostiamo alla fantascienza con Lightyear Frontier. Questo titolo sarà ambientato su di un pianeta alieno, in cui (da soli o in co-op) ci troveremo a bordo del nostro mecha.
E questo mecha sarà fondamentale per facilitarci la sopravvivenza e i lavori di tutti i giorni, dal crafting alla raccolta di materiali, fino alla costruzione di una base e alla coltivazione. Per provarlo, dovremo attendere fino alla primavera 2023.

Gunfire Reborn

Gunfire Reborn è invece un roguelite in prima persona popolato di animali antropomorfi. In questo gioco multigiocatore co-operativo ci muoviamo a suon di armi e abilità speciali.
Il titolo verrà rilasciato a ottobre 2022.

The Last Case of Benedict Fox

Rogue ha invece portato con sé The Last Case of Benedict Fox, titolo in 2.5D in cui dobbiamo investigare all’interno di una casa infestata da mostri e misteri soprannaturali, in un viaggio che va dai ricordi ad antiche creature lovecraftiane. Per risolvere i misteri del videogame, dovremo aspettare fino alla primavera 2023.

As Dusk Falls

Come ci racconta una delle creatrici del videogame, As Dusk Falls è una interactive story che graficamente alterna animazioni e illustrazioni statiche.
Nel videogioco, che consente anche di giocare fino a 8 giocatori contemporaneamente, ci troviamo a dover prendere scelte che influenzeranno l’intero scorrere dell’opera. Al centro della trama abbiamo un racconto familiare, una storia di difetti ed errori umani.

Naraka: Bladepoint

Il 23 giugno 2022 arriva anche su console Naraka: Bladepoint, action battle royale dedicato principalmente all’uso di armi da mischia come lame e spade di vario tipo.
In contemporanea con questo lancio su console, si aggiunge al titolo anche la modalità campagna.

Pentiment

Il primo poi dei due titoli portati da Obsidian Entertainment è un’avventura narrativa medievale. Si tratta di Pentiment, realizzato appunto con uno stile che ricorda i disegni miniati di epoca medievale, e nel muoverci tra le schermate dovremo risolvere misteri e omicidi.
Pentiment uscirà a novembre 2022.

Grounded

Il secondo videogame Obsidian è in realtà già uscito, seppur non nella sua versione finale, ovvero Grounded. Adesso però (anzi, a settembre 2022) il videogioco survival e legato al crafting è pronto alla release completa.
Per cui possiamo prepararci a dire addio alla game preview e a immergerci nella full story, che ci porta a essere dei giovani rimpiccioliti e sperduti in un giardino, fra invertebrati affamati e letali in pieno stile Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi.

Ereban: Shadow Legacy

Baby Robot ha portato allo showcase Ereban: Shadow Legacy, che unisce robottoni e ninja, con attacchi e combattimenti stealth. Ereban uscirà nel corso del 2023.

Diablo IV

Legati all’imminente Diablo IV, in arrivo nel 2023, sono stati mostrati e spiegati molti elementi e feature.
Intanto è stata presentata la quinta e ultima classe disponibile per i gamer, ovvero il necromante, in grado di sfruttare magie del sangue e arcani poteri per riporare in vita i morti e farli combattere al proprio fianco.

Dopodiché, per celebrare il nuovo capitolo dell’action RPG venticinquennale, sono stati spiegati altri dettagli del titolo e del suo gameplay.
Intanto è stata mostrata la customizzazione dei personaggi, dopodiché si è parlato dell’incredibile quantità e vastità dei dungeon disponibili nell’open world di Diablo IV. Inoltre si è parlato della collaborazione fra giocatori, che potranno fruire di funzionalità cross-play fra Xbox e PC oltre che del couch co-op.

Sea of Thieves: Season Seven

Arriva poi, il 21 luglio prossimo, la settima stagione di Sea of Thieves, che porta con sé ricompense uniche per i suoi marinai e pirati.
Inoltre l’update esce poi con molte aggiunte tanto attese dalla community: il salvataggio delle impostazioni di personalizzazione della nave, la possibilità di customizzare la cabina del capitano e quella di rinominare la nave.

Ravenlok

Ravenlok è invece un adventure in terza persona con protagonista una ragazza, che finisce sperduta fra magia e fantasy. Tra elementi in voxel art, dettagli steampunk e molto altro ancora, Ravenlok aspetta di aggiungersi al nostro catalogo nel 2023.

Cocoon

Cocoon è invece uno dei prossimi videogame di Annapurna, in uscita nel 2023. Cocoon, misterioso e placido, è un videogioco pieno di puzzle ambientali, che si suddividono e si alternano fra mondi concatenati e connessi l’uno all’altro.

Wo Long: Fallen Dinasty

Koei Tecmo e Team Ninja hanno avuto anche loro il proprio spazio durante l’Xbox Showcase di giugno 2022. Durante questo spazio ci hanno mostrato combattimenti con protagonisti samurai, mostri e draghi, che saranno al centro del guerresco Wo Long: Fallen Dinasty, con release fissata a inizio 2023.

Persona 3, Persona 4 e Persona 5 su Xbox e Game Pass

Con la collaborazione con Atlus, Microsoft adesso ha confermato che il 21 ottobre 2022 ci sarà un carico di titoli della saga di Persona a fare il proprio ingresso sulle console Xbox e su Game Pass.
Per cui la serie di RPG giapponesi arriverà con tre titoli: Persona 3 Portable, Persona 4 Golden e Persona 5 Royal.

L’apparizione di Kojima

Appena prima della fine dell’Xbox Showcase di giugno 2022 ha fatto la sua comparsa durante l’evento anche il director giapponese Hideo Kojima. Ed è apparso per confermare la collaborazione fra Microsoft e Kojima Productions per il prossimo futuro.
Purtroppo non è stato praticamente detto altro, dunque non abbiamo ulteriori notizie rispetto al leak dei giorni scorsi.

Starfield

Ed infine ecco un primo ed esteso sguardo al prossimo RPG spaziale di Bethesda Game Studios, ovvero l’attesissimo Starfield.
Per parlarne non poteva che esserci il patron di Bethesda Todd Howard, che ci ha portato un nuovo trailer e video di gameplay.

Il mondo, anzi l’universo di Starfield, vuole essere vastissimo, addirittura si parla di decine e decine di sistemi stellari, con più di mille pianeti che potremo visitare.
Su questi pianeti ci saranno esseri umani e creature aliene, fra avamposti, cartelli criminali e città popolose. Fra queste ci muoveremo scegliendo come proseguire nelle trame e sottotrame del videogame, risolvendo misteri e segreti di scala galattica.

E le possibilità di Starfield non sembrano certamente fermarsi alla varietà di pianeti, specie aliene, nemici umani, combattimenti, sparatorie e quest.
Ci sarà infatti uno degli esempi di customizzazione del personaggio più vasti di sempre, sicuramente il più vasto in un titolo Bethesda. Non soltanto da un punto di vista fisico, per esempio, ma anche nello stile della camminata, nelle skill di partenza e nei tratti della personalità.

Poi ci sarà una densa componente di farming di materie prime e crafting. Questo crafting ci consentirà anche di creare e modificare le nostre armi. Ma non solo armi, ma anche costruzione di basi e soprattutto astronavi, personalizzabili grazie anche a una larghissima varietà di moduli da attaccare al velivolo spaziale. E, a proposito di astronavi, non mancherà il dover scegliere con cura la nostra ciurma, che dovrà essere pronta a volare e a combattere nei cieli di Starfield.
Come già sapevamo, l’ultima epopea di Bethesda Game Studios arriverà nelle nostre case nel 2023.

 

FONTE: YouTube

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved