Call of Duty Warzone 2: Stagione 1, Battle Pass, gameplay, modalità DMZ, armi, operatori e uscita del gioco

call of duty warzone 2
Informazioni sul gioco

Call of Duty Warzone 2, mostrato ufficialmente in occasione del Call of Duty Next, sta finalmente per arrivare! Il 16 novembre potremo scoprire tutte le novità che ci riserva questo Battle Royale, partendo da nuove modalità ad altre aggiunte che daranno maggiore dinamicità all’esperienza di gioco.

In questo articolo vi spiegheremo tutto ciò che sappiamo in merito, realizzando un recap informativo che chiarirà ogni singola curiosità. Fateci sapere cosa ne pensate e, per ulteriori novità (l’articolo è in continuo aggiornamento), continuate a seguirci su VideogiochItalia.

Domande comuni su Call of Duty Warzone 2

Quali sono le differenze tra Call of Duty Warzone 1 e 2?

Sebbene si possa pensare che il titolo sia puramente strategico, un po’ come con Overwatch 2, in realtà ci saranno diversi cambiamenti di cui vi parleremo nei prossimi paragrafi. Innanzitutto, proverete la nuovissima mappa di Al Mazrah, in Asia occidentale. Saranno presenti anche nuovi nemici della fazione IA, così come un’inedita riduzione del cerchio.

Lo stesso discorso vale per il Gulag, che riserverà delle novità molto interessanti e utili. Ad ogni modo, Warzone 2 e Modern Warfare 2 andranno di pari passo e condivideranno addirittura lo stesso universo narrativo. Vi spieghiamo tutto nei prossimi paragrafi, quindi continuate a leggere il nostro articolo.

Cosa succederà a Call of Duty Warzone 1?

In sostanza, Call of Duty Warzone 2 sarà un gioco completamente nuovo. Ciò significa che tutto ciò che avete ottenuto in precedenza (skin, armi ecc) non potrà essere trasferito nel nuovo gioco. Questo discorso vale anche per Modern Warfare 2019, Black Ops Cold War e Vanguard. Tutti i vecchi contenuti resteranno lì, eccezione fatta per i COD Points, grazie al portafoglio virtuale condiviso fra tutti gli episodi.

cosa succede a warzone 1

Ad ogni modo, è bene specificare che Call of Duty Warzone 1.0 non cesserà di esistere, né sarà sostituito come nel caso di Overwatch 2. Nel caso voleste continuare a giocare questo titolo,potrete farlo senza alcun problema. Tuttavia, non verranno aggiunti nuovi Battle Pass, mentre il livello stagionale diventerà persistente e sarà innalzato a 2.500.

Come installare Call of Duty Warzone 2 e Modern Warfare 2?

Innanzitutto, potrete scaricare singolarmente i due giochi (installazione modulare). Ciò significa che potrete gestire meglio l’installazione, in modo da risparmiare più spazio sul PC. Call of Duty Warzone 2 e Modern Warfare 2 saranno ovviamente accomunati dalla stessa interfaccia, garantendo maggiore accessibilità.

Tuttavia, potrebbero esserci degli svantaggi. I contenuti e gli asset, in particolar modo, non saranno unificati, quindi ciò potrebbe significare una maggiore richiesta di spazio da parte dell’hard disk (troverete ogni dettaglio nel paragrafo dedicato ai requisiti minimi e raccomandati).

Warzone 2 avrà il cross-play?

Sì. Come per gli altri titoli anche Call of Duty Warzone 2 avrà il cross-play. Preparatevi quindi a invitare i vostri amici, a prescindere dalla piattaforma su cui giocherete.

Call of Duty Warzone 2: gameplay e panoramica generale dei cambiamenti più importanti

Il team ha voluto prestare grande attenzione alle animazioni, nettamente migliorate ed estremamente fluide. Potrete tuffarvi a delfino, lanciarvi oltre piccole sporgenze, combattere in acqua, nuotare e addirittura usufruire della telecamera in terza persona (attraverso delle apposite playlist multiplayer).

La mappa vanterà ben 18 punti d’interesse, con una serie di nuove meccaniche legate al loot, non più casuale, nuove possibilità di combattimento, un’inedita riduzione del cerchio e l’attesissima modalità DMZ. Di seguito troverete tutti i dettagli.

La nuova mappa Al Mazrah

Questa nuovissima mappa, creata da zero da due team differenti, è particolarmente ampia ed è stata realizzata con estrema cura. Si tratta di un’enorme area metropolitana con città costiere, depositi, deserti, montagne, spazi sotterranei e tanto altro ancora. Molti paesaggi vi ricorderanno i Modern Warfare originali e, dato che questo gioco è stato sviluppato in contemporanea con Modern Warfare 2, ne vedrete delle belle.

La lobby ospiterà 150 giocatori, una quantità che sembra non essere sufficiente per alcune persone, ma aspettiamo di provare effettivamente il Battle Royale per confermarvelo.

mappa warzone 2

Diversi corsi d’acqua dividono le varie aree, offrendovi la possibilità di esplorare la straordinaria capitale della Repubblica di Adal. Oltretutto, in questa mappa potrete sfruttare i veicoli, una delle maggiori novità di questo titolo. Per maggiori dettagli sulla nuova mappa, trattandosi di ben 18 punti d’interesse, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale.

Oasis

Si tratta di un deserto contornato da antiche e misteriose rovine. Un’ambientazione decisamente suggestiva ma che non vi lascerà scampo in caso incontriate un nemico. Fate attenzione a non distrarvi!

mappa warzone

Taraq

Queste zone con spazi molto ristretti vi metteranno a dura prova durante il combattimento. C’è perfino un campetto da basket. Peccato non ci si possa giocare tra uno scontro e l’altro…

taraq village

Rohan Oil

Questa raffineria è posizionata vicino alle torri di trivellazione petrolifera di Adal.

rohan oil

Quarry

Si tratta di una vasta zona con diversi depositi industriali e sarà probabilmente una delle aree maggiormente frequentate.

Al Mazrah City

Il cuore della città, ricco di alti palazzi che un tempo appartenevano a migliaia di persone. Se avete voglia di affrontare combattimenti veloci e spietati, recatevi lì.

Hydroelectric

Tra aree abitative medievali e moderni edifici industriali, questo luogo è circondato da fiumi che creano l’elettricità per l’intera regione.

Mappa Resurgence prevista per il 2023

Siamo ancora in attesa di novità più concrete in merito, ma Beenox e Toys for Bob starebbero lavorando a una mappa Resurgence per il 2023. Le precedenti non saranno presenti in Warzone 2, quindi la prima mappa Resurgence ufficiale dovrebbe essere proprio quella attesa per la metà del prossimo anno. Ovviamente vi aggiorneremo non appena avremo novità aggiuntive.

Ad ogni modo, Beenox e Toys for Bob hanno già realizzato due mappe per lo sparatutto, tra cui Rebirth Island e Verdansk 84.

I veicoli

Potrete guidare più di dieci veicoli nuovi, tra cui veicoli tattici, UTV, carri leggeri, elicotteri pesanti e barche gonfiabili. Potrete perfino personalizzarli a vostro piacimento, ma attenzione a non farvi prendere troppo dall’istinto modaiolo: il carburante potrebbe abbandonarvi da un momento all’altro. Dovrete quindi trovare delle stazioni da cui rifornirvi per riparare i veicoli o recuperare benzina, ma siate cauti: sono i luoghi perfetti per tendere un’imboscata…

Ad ogni modo, potrete combattere mentre siete in movimento, oppure danneggiare pneumatici e finestrini dei veicoli nemici. Insomma, uno scontro decisamente adrenalinico.

call of duty warzone 2 veicoli

Nuoto e combattimento in acqua

Questa nuova mappa ha davvero tutto ciò di cui avete bisogno per vivere un’esperienza costantemente dinamica. Potrete nuotare e addirittura effettuare esplorazioni e imboscate subacquee, oppure muovervi più velocemente grazie alla barca gonfiabile rigida e al pattugliatore blindato.

Per quanto riguarda i combattimenti in acqua, è stata prestata grande attenzione ai dettagli: la balistica dei proiettili cambierà in base alla densità del mezzo, mentre sott’acqua potrete utilizzare solo l’arma secondaria, essendo più leggera.

Il negozio

Il negozio è stato nettamente migliorato per garantire degli acquisti più semplici e accessibili. Ecco tutti i dettagli in merito:

  • Ritorno dei compagni: anche in questo caso potrete acquistare il ritorno di un compagno abbattuto in combattimento o che non è riuscito a tornare dal gulag.
  • Acquistare attrezzatura: anche qui potrete procurarvi attrezzatura come maschere antigas, serie di uccisioni, corazza e altro.
  • Equipaggiamento limitato: alcuni oggetti saranno disponibili in numero limitato e, una volta acquistati, spariranno dal negozio.
  • Acquistare armi: prima di ogni partita potrete creare una serie di armi personalizzate. Quest’ultime sostituiranno l’equipaggiamento completo, quindi sarà necessario valutarle con cautela.
  • Le specialità non saranno disponibili in Warzone 2.

call of duty warzone 2 informazioni

Riduzione del cerchio

La riduzione del cerchio sarà diversa. Stavolta, a causa delle condizioni climatiche di questa nuova mappa, ci saranno ben tre cerchi che andranno a unirsi in un unico cerchio man mano che ci si avvicina alla fine della partita.

Di conseguenza, con l’avanzare della partita le squadre saranno separate in tre grandi gruppi, con la conseguente vittoria dei giocatori che riusciranno a sopravvivere ai tre scontri (per ciascun cerchio).

call of duty warzone 2 cerchio

Il loot

Stavolta, lo spawn dell’equipaggiamento non sarà più casuale. Il team ha voluto rendere questa esperienza quanto più realistica possibile, quindi associando ogni singolo oggetto al suo luogo pre-destinato. Per le medicine, ad esempio, dovrete rovistare nell’armadietto di un bagno. Per le banconote dovrete cercare in un registratore di cassa, mentre per le armi vi basterà cercare nelle casse che l’esercito ha lasciato alle spalle.

Insomma, si tratta di una sfaccettatura nuova e che rende questo gioco ancora più dinamico, coinvolgente e convincente. Oltretutto, troverete casse di rifornimenti militari in zone specifiche e fisse, quindi non casuali, in modo da facilitare la partita.

warzone 2 loot

Il Gulag

Anche in Warzone 2, in caso di sconfitta, potrete avere una seconda chance vincendo uno scontro nel Gulag. Quest’ultimo, tuttavia, subirà una variazione molto particolare: dimenticate il combattimento 1vs1, perché dovrete allearvi con un nemico. Proprio così, il nuovo Gulag sarà caratterizzato da uno spietato scontro 2vs2, potendo perfino usufruire di una chat vocale per coordinare al meglio le vostre strategie improvvisate!

Attenzione anche agli avversari comandati dall’IA, conosciuti come secondini. Sconfiggerli significherà ottenere la chiave per poter fuggire, oltre a una serie di oggetti da raccogliere.

warzone gulag

L’IA

Come anticipato prima, l’IA sarà presente nei Gulag ma anche nella mappa generale di Al Mazrah. A quanto pare, però, spetterà a voi scegliere se intereagire con loro e iniziare uno scontro. “L’IA non prenderà mai di mira voi o la vostra squadra di sua iniziativa e potete scegliere di non interagire con questi soldati”, leggiamo sul sito ufficiale.

Ad ogni modo, in caso di combattimento, sperimenterete diversi livelli di comportamento e difficoltà. I più coraggiosi potranno recarsi in zone specifiche della mappa, dato che pulluleranno di soldati. Queste aree sono delle roccaforti in cui, in caso di vittoria, troverete oggetti molto utili.

Call of Duty Warzone 2: uscita stagione 1 e dettagli

La stagione 1 di Call of Duty Warzone 2 inizierà il 16 novembre e comprenderà il Battle Pass, una serie di nuove armi e la modalità DMZ. Di seguito troverete tutti i dettagli in merito. Vi aggiorneremo non appena verranno pubblicate le patch notes ufficiali, dato che al momento non sono state rilasciate molte informazioni.

Mappe Shoot House e Shipment

Direttamente dal Modern Warfare del 2019, potrete divertirvi con le due mappe preferite dall’utenza. Shoot House vi porterà fra le giungle di Las Almas, mentre la seconda arriverà a metà stagione 1 e sarà ambientata in una nave cargo nel mezzo dell’Atlantico.

Modalità classificata

Nelle prossime stagioni verrà inserita la vera modalità ranked, ma ora potrete utilizzare una speciale playlist: la CDL Moshpit. Quest’ultima avrà specifiche restrizioni e rotazioni di mappe, insieme alle modalità HardpointSeek & Destroy e Control.

Playlist tier 1

Questa playlist consisterà  in partite con salute ridotta, elementi limitati sull’HUD e presenza di fuoco amico.

Il Battle Pass

Il Battle Pass, come sempre, comprenderà skin dell’operatore, emblemi, biglietti da visita e molte altre ricompense. Attenzione: il Battle Pass vi permetterà anche di contribuire ai rank di prestigio di Modern Warfare 2!

Sarà acquistabile per 1000 punti COD (circa € 10), con la possibilità (per i giocatori PlayStation) di saltare cinque livelli con l’edizione più costosa del Pass (vi spieghiamo tutto nel paragrafo dedicato alle edizioni).

I punti COD sono una valuta universale, quindi condivisa tra i vari giochi (Vanguard, Modern Warfare 2, Warzone 1.0 o Black Ops 4). Tuttavia, questi punti possono essere trasferiti solo su PC da un gioco all’altro, quindi non da PC e console (e viceversa).

Il Battle Pass vi darà accesso a una mappa multi-settore. Quest’ultima sarà piena di oggetti da sbloccare, ma dovrete dapprima guadagnare nei settori già sbloccati alcuni Battle Token. Ogni mappa ha 20 settori, ciascuno con 5 oggetti specifici.

call of duty warzone 2 stagione 1

Call of Duty Warzone 2: modalità DMZ

Conosciuta come modalità di estrazione speciale, si tratta di una sorta di sandbox che si svolgerà nella stessa mappa del Battle Royale. Anche qui troverete l’IA ma, attenzione, stavolta sarà a dir poco spietata e potrebbe addirittura chiamare i rinforzi. Qui dovrete completare degli obiettivi specifici prima di raggiungere il punto di estrazione e fuggire via, quindi sarà un’avventura particolarmente adrenalinica.

Siamo ancora in attesa di ulteriori dettagli in merito, ma vi anticipiamo che la modalità DMZ sarà disponibile dal primo giorno di lancio, tra l’altro gratuitamente. Per alcuni potrebbe somigliare a una sorta di Escape from Tarkov, quindi i veterani potrebbero essere maggiormente incuriositi da questa nuova sfaccettatura interattiva.

Call of Duty Warzone 2: le armi

Di seguito troverete l’elenco completo con tutte le armi presenti in Warzone 2. Il paragrafo potrebbe essere aggiornato in futuro, in occasione di nuovi annunci e/o cambiamenti particolari.

  • M4 AR
  • M16 AR
  • AR-57 (FSS Hurricane) SMG
  • FTAC Recon BR
  • Fightlite MCR (556 Icarus) LMG
  • Colt 9mm SMG
  • G3 (Lachmann-762) BR
  • HK33 (Lachmann-556) AR
  • MP5 o HK94A3 (Lachmann Sub) SMG
  • H&K21 (RAPP H) LMG
  • PSG1 (LMS) MR
  • AK-47 AR
  • AKS-74U (Kastov-74u) AR
  • AK-103 (Kastov-762) AR
  • AK-105 (Kastov-545) AR
  • RPK LMG
  • PP-19 Bizon (K-Bloc) SMG
  • PP-19 Vityaz (Zyklov 9) SMG
  • Dragunov SR
  • SCAR-L (TAQ-56) AR
  • SCAR-H (TAQ-H ?) BR
  • HAMR LMG
  • SCAR PDW SMG
  • MK20 SSR (TAQ-EX ?) MR
  • MPX SMG
  • MCX Virtus (M13 ?) AR
  • MCX Spear (variante della MCX)
  • MG 338 (RAAL MG) LMG
  • AUG A3 AR
  • AUG Para SMG
  • HBAR LMG
  • Q Honey Badger AR
  • Famas (FR .556) AR
  • M14 (EBR-14) MR
  • Marlin Model 336 (Lockwood Mk2) MR
  • R700 o M24 SWS (SA700 or SPR 200) MR
  • Barrett MRAD SR
  • Gepard Lynx (Signal 50) SR
  • MSR o M2010 ESR SR
  • Kriss Vector (Fennec 45) SMG
  • P90 SMG (FN)
  • MP7A2 (LMP) SMG (H&K)
  • IWI Negev NG7 (SAKIN MG38) LMG
  • Benelli M4 (Expedite 12)
  • Browning Citori 725 (Lockwood 725)
  • Mossberg 590 (Byson 800)
  • Desert Eagle
  • S&W Magnum
  • Glock 17 (X12)
  • Glock 18 (X13 Auto)
  • SIG P220 (Bruen .45)
  • Javelin (JOKR)
  • Grenade Launchers
  • RPG-7
  • Strela (PILA)
  • Coltello
  • Riot shield

Call of Duty Warzone 2: gli operatori

warzone 2 operatori

In occasione della Coppa del Mondo Qatar 2022, Call of Duty darà vita a un altro crossover molto interessante. Oltre ai seguenti operatori, preparatevi a vestire i panni di Paul Pogba, Neymar Jr. e Messi! Non è la prima collaborazione: nel corso degli anni abbiamo già potuto vedere John McClane, Ghostface, Snoop Dogg e Godzilla!

SpecGru

  • Chuy
  • Gromsko
  • Gus
  • Kleo
  • Luna
  • Nova
  • Reyes
  • Zimo
  • Farah
  • Ghost
  • Price
  • Soap

KorTac

  • Aksel
  • Calisto
  • Conor
  • Fender
  • Horangi
  • Hutch
  • Konig
  • Roze
  • Stiletto
  • Zero
  • Oni

Call of Duty Warzone 2: requisiti minimi e raccomandati per PC

Warzone 2 sfrutterà lo stesso motore grafico di Modern Warfare 2. Verranno implementati numerosi miglioramenti, tra cui un motore di rendering PBR dell’acqua iperrealistico e un’illuminazione volumetrica gestita globalmente. Ecco di seguito tutti i requisiti minimi e raccomandati in base alle vostre necessità:

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i3-6100 / Core i5-2500K / AMD Ryzen 3 1200
  • RAM: 8 GB
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 960 / AMD Radeon RX 470
  • Memoria video: 2 GB
  • Spazio su disco: almeno 72 GB

Requisiti raccomandati

  • Sistema operativo: Windows 10 o 11
  • Processore: Intel Core i5-6600K / Core i7-4770 / AMD Ryzen 5 1400
  • RAM: 12 GB
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 1060 / AMD Radeon RX 580
  • Memoria video: 4 GB
  • Spazio su disco: almeno 72 GB

Gioco competitivo

  • Sistema operativo: Windows 10 o 11
  • Processore: Intel Core i7-8700K / AMD Ryzen 7 1800X
  • RAM: 16 GB
  • Scheda video: Nvidia GeForce RTX 3060 Ti / AMD Radeon RX 5700XT
  • Memoria video: 8 GB
  • Spazio su disco: almeno 72 GB

Ultra 4K

  • Sistema operativo: Windows 10 o 11
  • Processore: Intel Core i9-9900K / AMD Ryzen 9 3900X
  • RAM: 16 GB
  • Scheda video: Nvidia GeForce RTX 3080 / AMD Radeon RX 6800 XT
  • Memoria video: 10 GB
  • Spazio su disco: almeno 72 GB

Call of Duty Warzone 2: data di uscita

Warzone 2 uscirà ufficialmente il 16 novembre 2022 su PC, Xbox One, Xbox Series X/S, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Call of Duty Warzone 2: prezzo

Il gioco sarà completamente gratuito, eccezione fatta per il Battle Pass e gli eventuali acquisti in-game.

Call of Duty Warzone 2: edizioni per PlayStation

Coloro che giocheranno su questa piattaforma avranno diritto a una serie di agevolazioni molto interessanti. Innanzitutto, potrete sfruttare l’operatore Oni come esclusiva Sony per un anno. Con il Bundle Battle Pass potrete saltare altri cinque livelli, per un totale di venticinque salti. Avrete accesso anche a un pacchetto combattimento, con skin ed emblemi e punti XP doppi per 24 ore.

I giocatori PlayStation 4 e PlayStation 5, giocando insieme, avranno diritto a un bonus del 25% di XP armi. Infine, beneficeranno di 2 slot di loadout aggiutivi.

Call of Duty Warzone 2: sistemi di sicurezza

Anti-Cheat Ricochet

Utilizzato su Warzone 1.0 e Call of Duty: Vanguard, il sistema Anti-Cheat Ricochet si è rivelato particolarmente efficace e si presenterà anche in questo caso. Per chi non lo sapesse, i cheater hanno creato molti problemi all’interno del Battle Royale, talvolta recando molta frustrazione tra i giocatori.

Per fortuna, questo sistema di sicurezza è strutturato per tenere a bada questa piaga dell’ambiente videoludico, quindi potrete giocare in totale tranquillità. Ovviamente, sarà presente anche in Modern Warfare 2.

SMS Protect

Come per Overwatch 2, anche in questo caso i nuovi giocatori PC dovranno associare un numero telefonico all’account Blizzard. Anche in questo caso, però, saranno esclusi i contratti prepagati e i numeri VOIP. Per alcuni potrebbe trattarsi di una decisione limitante, ma d’altro canto può finalmente allontanare i cheater e i giocatori bannati che potrebbero ritornare senza alcuno scrupolo. Vi ricordiamo che questo sistema di sicurezza vale esclusivamente per PC, quindi non per console.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
2
Happy
0
In Love
0
Not Sure
2
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved