Game Pass di aprile 2022: i nuovi giochi per Xbox e PC

game pass di aprile 2022 xcloud xbox series x pc
Informazioni sul gioco

Il Game Pass di aprile 2022 arriva con un enorme carico di novità. Infatti come sempre sul servizio in abbonamento di Microsoft troviamo una lista parecchio lunga di titoli che vanno ad aggiungersi al roster di videogame fruibili dall’utenza su Xbox, PC e in cloud.
Per cui, come al solito, vediamo i giochi già disponibili, quelli in arrivo e per concludere quelli che si accingono a lasciare il lungo elenco della casa di Redmond.

Cricket 22 (su console in cloud)

Il primo videogioco del mese è Cricket 22, un vero e proprio simulatore di cricket. Come esperienza sportiva, non vuole invidiare nulla ai simulativi più noti e blasonati: abbiamo le licenze, la modalità carriera, grafica in 4K.
Gli sviluppatori dietro Cricket 22 sono i Big Ant Studios, che si sono impegnati per creare un prodotto adatto ad appassionati e neofiti. Il titolo è già disponibile.

MBL The Show 22 (su console e in cloud)

Secondo gioco, anche questo simulatore sportivo e disponibile fin da oggi, day one del titolo, è MBL The Show 22. In questo caso il protagonista è il baseball, con il nuovo videogame della serie più importante in merito a questo sport.
Anche qui, ne abbiamo per tutti i gusti: moltissime modalità e difficoltà, azioni rapidissime e match da imparare a dominare dall’inizio alla fine.

Chinatown Detective Agency (su console, PC e in cloud dal 7 aprile)

Dal giorno dell’uscita sarà disponibile anche Chinatown Detective Agency su Game Pass di aprile.
Quest’opera è un videogioco punta e clicca incentrato su di un’indagine che unisce elementi noir e cyberpunk. Protagonista è Amira Darma, che ha abbandonato la polizia per aprire la propria agenzia investigativa. Ed è proprio per le nostre indagini che ci muoviamo nel mondo di gioco, scegliendo clienti e risolvendo i casi di cui siamo incaricati.

Dragon Age 2 (in cloud tramite EA Play dal 7 aprile)

Grazie a EA Play arriva su Xbox Game Pass anche Dragon Age 2 di Bioware. Arrivando solo in cloud, sarà un bell’esperimento testare il cloud di Microsoft anche con questo titolo. Stiamo infatti parlando di un RPG fantasy sequel di un gioco amato come Dragon Age: Origins e nato dal team che ci ha portato la trilogia di Mass Effect.
Per cui dobbiamo essere pronti ad affrontare i mortali pericoli del mondo di gioco, così da forgiare il nostro destino e lasciare il nostro segno nella storia.

Plants vs. Zombies: Garden Warfare (in cloud tramite EA Play dal 7 aprile)

Secondo gioco ad arrivare il 7 aprile attraverso EA Play, anche questo solo in cloud, è Plants vs. Zombies: Garden Warfare, che ha la sua origine nell’ormai vecchio videogame free Plants vs. Zombies.
Anche in questo caso abbiamo a sfidarsi armate di piante e orde di zombie, ciascuna di queste formata da flora e non morti con moltissimi poteri e abilità differenti. In questo caso, lo stile di gioco è quello di uno sparatutto, con una componente multigiocatore molto vasta.

Star Wars: Squadrons (in cloud tramite EA Play dal 7 aprile)

Su Game Pass di aprile 2022 arriva un terzo videogioco di EA Play, sempre dal 7 aprile e sempre in cloud. Parliamo di Star Wars: Squadrons, spin-off della saga filmica principale incentrato sui piloti della Nuova Repubblica e i loro assalti ai danni dell’Impero.
Nel titolo possiamo prendere il controllo di uno degli eccellenti piloti di ciascuno dei due fronti.

Life is Strange: True Colors (su console, PC e in cloud dal 12 aprile)

L’ultimo capitolo della serie di Life is Strange arriva su Game Pass, in tutte le sue forme, dal 12 aprile. Protagonista di questo episodio è la giovane Alex Chen, con il suo potere psichico connesso all’empatia, che le consente di assorbire le emozioni altrui.
Il punto di svolta nella vita di Alex è un tragico evento che la coinvolge in prima persona. Nell’attesa di provarlo su Game Pass, potete leggere la nostra recensione dedicata al videogioco.

Panzer Corps 2 (su PC dal 12 aprile)

Con Panzer Corps 2 abbiamo un titolo fortemente strategico, incentrato appunto sul controllo di schiere di carri armati sotto il nostro comando durante la Seconda Guerra Mondiale. E, stavolta, possiamo contare anche sulle molte migliorie applicate alla serie dopo il primo capitolo.

The Dungeon of Naheulbeuk (su PC dal 12 aprile)

Su console e in cloud è già disponibile, a finalmente arriva anche su PC Game Pass. Stiamo parlando dell’improbabile mondo fantasy di The Dungeon of Naheulbeuk: sotto il nostro controllo abbiamo un gruppo di insoliti eroi, che dobbiamo guidare attraverso un videogame RPG tattico.

Lost in Random (su console, PC e in cloud tramite EA Play dal 14 aprile)

Per concludere le aggiunte a Game Pass di aprile, torniamo a metà mese su EA Play. È infatti dal 14 aprile che sarà disponibile agli utenti del servizio Lost in Random, altra epopea che abbiamo recensito in passato.
Lost in Random è difficile da descrivere in poche parole: parliamo di una fiaba gotica con una struttura da action adventure e però con alcune particolarità del gameplay che lo rendono speciale. Parliamo per esempio della componente della casualità, che troviamo nel lancio di dadi.

I videogiochi che abbandonano il servizio

Come sempre, i giochi che Microsoft aggiunge al suo abbonamento sono sempre di più rispetto a quelli che se ne vanno (soprattutto se siete utenti Ultimate e avete accesso al catalogo EA Play). E però dobbiamo comunque fare la lista dei videogame che a metà mese lasceranno Xbox e PC Game Pass.

  • MLB The Show 21 (su console e in cloud)
  • Rain On Your Parade (su console, PC e in cloud)
  • The Long Dark (su console, PC e in cloud)
  • Pathway (su PC)

Inoltre, dal 17 aprile sparirà dalla catalogo di Game Pass anche F1 2019 (attualmente su PC, console e in cloud).

Detto questo, vi ricordiamo del nostro speciale per conoscere ogni dettaglio e feature del Game Pass di Microsoft.

FONTE: Xbox.com

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved