Tutti i giochi del reveal di PlayStation 5!

PlayStation 5 reveal
Informazioni sul gioco

Con il reveal di PlayStation 5 c’è stato anche spazio per vedere molti videogame che comporranno il parco esclusive di PS5. Vediamoli tutti qui di seguito, trailer dopo trailer.

Il primo gioco di cui parliamo è Gran Turismo 7. La longeva serie di corsistici torna su PlayStation 5 grazie a Poliphony Digital, mostrandosi nella brillante bellezza della next-gen, con una grafica iperrealistica e con la velocità tipica degli altri capitoli del simulatore di guida.
Con il trailer possiamo dare un’occhiata ad alcuni elementi del gameplay, come la mappa che ci consente di muoverci fra la scelta dell’auto, la personalizzazione dei veicoli o la partecipazione a eventi e gare.

SQUARE ENIX si è invece presentata, grazie alla sua Luminous Productions, con un action adventure dalla forte carica drammatica e fantasy dal titolo di Project Athia.
Protagonista è una ragazza che si ritrova in un mondo a lei sconosciuto e in rovina, popolato da strane creature e draghi. Project Athia al momento è soltanto il titolo di lavorazione del progetto.

La prossima esclusiva PlayStation 5 è Stray. Questo videogame, sviluppato da Annapurna Interactive, ci mostra un mondo in cui non sembrano esservi più umani, e le città sono abitate dai robot.
Oltre ai robot, ci sono i gatti che vagano per i vicoli di questo insolito futuro. E stando anche alla sinossi a corredo del trailer, noi saremo proprio uno di questi gatti che, fra misteri e oscurità, dovrà cercare la via di casa. Stray arriverà su PlayStation 5 nel 2021.

Per questa esclusiva ci rivolgiamo alla software house finlandese Housemarque, che ci presenta Returnal.
Returnal si presenta come uno sparatutto in terza persona con elementi da roguelike, e farà molto affidamento sul alcune specifiche tecniche della next-gen: l’audio 3D e i grilletti adattivi del controller DualSense.
In Returnal interpretiamo un’astronauta nel tentativo di sopravvivere a un inquietante e letale pianeta. Ogni volta che moriremo potremo tornare in vita, ma ogni volta che moriremo vedremo il mondo intorno a noi cambiare.

Per questo gioco ci rivolgiamo a Sumo Digital, che ci porta in un platform 3D in compagnia di Sackboy. Sackboy nasce come avatar degli utenti di quelli che furono i Little Big Planet, per poi prendere ora vita propria in Sackboy A Big Adventure.
Per questo viaggio multicolore e allegro, potremo scegliere di muoverci in solitaria o di collaborare con altri giocatori.

Destruction Allstars è un adrenalinico videogioco che unisce i classici destruction derby caratterizzati dagli scontri fra auto con un design esagerato e dai colori saturi e pop, assieme a un setting futuristico.
Lo studio che ha realizzato Destruction Allstars è Lucid, in passato creatore di Need for Speed Payback.

Kena: Bridge of Spirits di Ember Lab è una fiaba che ci porta in un universo fantasy in cui troviamo un bosco abitato da spiriti della foresta con cui la protagonista del titolo, uno Spirito Guida, dovrà avere a che fare.
Questo Kena: Bridge of Spirits, con il suo sapere orientaleggiante, ci trasporta nell’esplorazione del suggestivo universo dell’opera, con le sue creature e i suoi combattimenti.

In arrivo nel 2021, Goodbye Volcano High si presenta come un avventura incentrata sulla narrazione, portata avanti con uno stile tipico di un cartone animato.
Quella raccontata dal videogioco sembra essere una dolce ma profonda storia adolescenziale, che lo studio KO_OP ha scelto di narrarci attraverso dei protagonisti molto particolari: i personaggi hanno infatti i tratti tipici di dinosauri e altri animali preistorici. Questo particolare videogioco non uscirà soltanto su PlayStation 5, ma anche su PlayStation 4.

Con Oddworld Soulstorm creato da Oddworld Inhabitants torniamo indietro nel tempo, fino agli anni ’90 di Abe’s Exoddus. Come per i vecchi capitoli della saga, anche in questo caso troveremo il classico design delle aree di gioco e il classico gameplay.
E, come all’epoca, anche in questo fantascientifico Oddworld Soulstorm dovremo occuparci di salvare i nostri simili dalla schiavitù e da una società in cui i frutti negativi del capitalismo sono stati portati alle estreme conseguenze.

In questa esclusiva PlayStation 5, Ghostwire: Tokyo, ci troveremo in una Tokyo in cui il 99% degli abitanti è sparito nel nulla. Sarà compito del videogiocatore occuparsi di scoprire cosa sia successo, anche grazie ad abilità particolari. Contro di lui ci sarà una schiera di entità soprannaturali di vario genere e con una forte connotazione horror.
A produrre l’action horror troviamo Bethesda Softworks, mentre dello sviluppo si è occupata Tango Softworks. Il gioco è atteso sulle console Sony nel 2021.

L’action adventure JETT: The Far Shore è un altro gioco che, in uscita a fine 2020, arriverà sia su PS4, sia su PS5. Tema del videogame è un viaggio interstellare alla ricerca di una nuova culla per l’umanità, adesso senza più una patria. A sviluppare troviamo in questo caso Superbrothers e Pine Scented.

Godfall, creazione dei Gearbox di Borderlands, era già stato presentato brevemente alcuni mesi fa. E ora possiamo dare un nuovo sguardo a Godfall, action RPG incentrato sull’utilizzo di armi e armature mitologiche, che ci accompagneranno nell’ascesa attraverso il mondo in rovina di Aperion.
Godfall non sarà esclusiva PlayStation 5, ma durante le vacanze 2020 uscirà anche sull’Epic Games Store.

In arrivo nel 2021, Solar Ash è un’avventura stilizzata e dai colori vividi, un’avventura ad alta velocità attraverso la galassia, fra buchi neri e il Vuoto.
Nello sviluppo di Solar Ash ritroviamo il nome di Annapurna Interactive, assieme a quello di Heart Machine.

Durante la conferenza c’è stato spazio per un altro videogame non in esclusiva, ovvero Hitman 3, in uscita a gennaio 2021 sulle piattaforme di attuale e nuova generazione.
In questa avventura, sviluppata da IO Interactive, torniamo a vestire i panni dell’assassino prezzolato Agente 47, nella missione più importante della sua vita e che darà una drammatica conclusione alla trilogia.

Astro’s Playroom vede come protagonisti i simpatici robottini che abbiamo imparato a conoscere su PS4 grazie a Astro Bot Rescue Mission. Il gioco si presenta come un breve platform suddiviso in quattro mondi differenti: sarà disponibile su PlayStation 5 già dal lancio, precaricato sulle console Sony.

Little Devil Inside, sviluppato da Neostream, è un action adventure con elementi da RPG. Con una struttura a mondo semi-aperto, ci ritroveremo ad affrontare animali e altre creature che abitano l’universo di Little Devil Inside.
A colpire del videogioco è il particolare stile del videogame, con una colorazione e una tridimensionalità quasi materica, associati a una divertente vena ironica.

La prossima esclusiva PlayStation 5 è lo sportivo NBA 2K21. Dedicato al mondo della pallacanestro e nato da 2K Sports, del videogame viene mostrato pressoché nulla, tuttavia possiamo ammirare una volta di più il progresso tecnico e grafico della next-gen.

Il colorato mondo di Bugsnax è caratterizzato dalla particolarità che è abitato da invertebrati commestibili, dalle forme di frutti, snack, panini e quant’altro. Con la sua follia (come il fatto che l’ingestione di questi invertebrati trasformino il nostro corpo), Bugsnax è sviluppato da Young Horses, il team creativo che ha dato la luce a Octodad.
Arriverà su PlayStation 5 e PlayStation 4 durante le vacanze 2020.

Troviamo di nuovo Bethesda Softworks, che ci presenta Deathloop (per la seconda volta, visto che gli avevamo già dato uno sguardo) insieme ad Arkane Lyon, lo studio dietro Dishonored.
In questo Deathloop, previsto per il lancio entro la fine del 2020 non solo su PlayStation 5 ma anche su PC, ci tuffiamo in un first person shooter in cui diventiamo un prigioniero dell’isola di Blackreef. Qui ha l’obiettivo di abbattere otto bersagli, con l’unico problema che saremo bloccati in un timeloop, che ci farà rivivere il medesimo giorno a oltranza.

In sviluppo per PlayStation 5 e in arrivo nel 2022, sviluppato da Capcom è in preparazione il fantascientifico Pragmata.
Con un’atmosfera apocalittica e una New York disabitata, incontriamo un insolita figura che ricorda un astronauta, accompagnato da una bambina. Il videogioco si presenta ricco di misteri, fra ologrammi e il cielo stesso che crolla.

Come saprete, non sono solo questi i videogiochi che sono stati ufficializzati per PlayStation 5. Dobbiamo citare infatti il secondo capitolo della saga fantascientifica di Horizon Zero Dawn, che vede la tribale Aloy alle prese con le macchine assassine di Horizon Forbidden West.
C’è stato poi spazio per un nuovo capitolo della serie di platform Ratchet & Clank: Rift Apart. In questo nuovo episodio con protagonisti il peloso Ratchet e il robot Clank, il motore della storia saranno i viaggi dimensionali.
Inoltre è stato presentato anche per il multipiattaforma Resident Evil VIII, noto anche come Resident Evil Village, nel quale torneremo ad avere a che fare con l’universo horror creato nel corso di molti anni da Capcom.
Marvel’s Spider-Man: Miles Morales sarà invece il secondo episodio della saga in esclusiva PlayStation dedicata all’Uomo Ragno, anzi agli Uomini Ragno.
Infine non dimentichiamoci del remake per PS5 di Demon’s Souls, rifacimento dell’omonimo videogioco nato dalla mente della software house FromSoftware.

Facebook Comments
What's Your Reaction?
Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Visualizza Commenti (0)

Rispondi

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Articoli Correlati


© ISSUE WORDPRESS MAGAZINE, 2019. ALL RIGHTS RESERVED. THE ISSUE IS A REGISTERED TRADEMARK OF FUELTHEMES.

Scroll To Top