Xbox Series X e Monitor HDMI 2.1: ecco i migliori

monitor hdmi 2.1 xbox
Informazioni sul gioco

Xbox Series X e monitor HDMI 2.1: state cercando i migliori in commercio? Volete un pannello che vi permetta di sfruttare al massimo la vostra console?

Noi di Videogiochitalia.it vi elencheremo i migliori modelli disponibili. Se invece vi serve una guida per ragionare sul vostro acquisto, vi consigliamo di leggere un nostro articolo precedente.

Console Xbox consumi bollette

HDMI 2.1 a cosa serve?

L’HDMI è un’interfaccia e come tale mette in comunicazione la nostra console con il nostro monitor. Le interfacce, proprio come gli altri dispositivi elettronici, evolvono e migliorano nel tempo.

Al momento le due versioni più usate sui monitor da gaming sono l’HDMI 2.0 e l’HDMI 2.1. Le primo sono molto diffuse, mentre le seconde si trovano ancora solo i modelli di fascia più alta e tendenzialmente più costosi.

Tuttavia per poter sfruttare tutte le funzioni di Xbox Series X, conviene acquistare un pannello dotato proprio di HDMI 2.1.

Monitor HDMI 2.1

Xbox Series X e monitor HDMI 2.1: il 4K a 120Hz con HDR

Grazie all’interfaccia HDMI 2.1 possiamo attivare la risoluzione UltraHD 4K a 120Hz con HDR e Freesync. In pratica possiamo spuntare tutte le funzioni extra nelle opzioni video della console.

Se il monitor dispone invece di HDMI 2.0 dobbiamo scendere a dei compromessi. Non si può visualizzare una risoluzione 4K con i 120Hz, perché l’interfaccia non lo permette.

Scendendo però a 1440p subentrano altre limitazioni, dovute al modo in cui le console Microsoft gestiscono gli standard in output. A farne le spese è l’HDR, un elemento fondamentale per ottenere la massima qualità visiva. Abbiamo già approfondito la questione in un articolo precedente, se volete saperne di più è a vostra disposizione.

Ecco perché l’HDMI 2.1 è fondamentale per sfruttare al 100% il nostro Xbox Series X.

Xbox series X HDMI 2.1 monitor

Xbox Series S e HDMI 2.1: è necessario?

Non tutti i giocatori hanno acquistato Xbox Series X, molti hanno ripiegato sulla più economica Xbox Series S.

Trattasi di un modello entry level, con specifiche tecniche inferiori ma un ottimo rapporto tra le prestazioni e il prezzo, e pensato per abbracciare Xbox Game Pass, il servizio in abbonamento di Microsoft che mette a vostra disposizione un ricco catalogo di giochi per tutta la famiglia.

Nonostante sia meno performante in termini di risoluzione e frame-rate, il sistema operativo gestisce gli output allo stesso modo della sorella maggiore. Di conseguenza, anche con Series S, per poter attivare tutte le più recenti tecnologie, occorre un monitor con HDMI 2.1.

Xbox series S HDMI 2.1

HDMI 2.1: meglio un monitor o una TV?

Le differenze tra monitor e TV sono più che altro commerciali. Condividono le stesse tecnologie ma hanno applicativi leggermente diversi.

Questo articolo si rivolge nello specifico a quei giocatori che, per motivi di spazio o logistici, non possono acquistare TV da posizionare in salotto. Il monitor è infatti una soluzione ideale per gli utenti da scrivania, che necessitano di pannelli di piccole dimensioni, in genere tra i 24 e i 32 pollici.

Ciò nonostante sul mercato attuale i monitor adatti alle console next gen sono ancora pochi. L’HDMI 2.1 si sta diffondendo ma il rapporto tra le funzioni e il prezzo è tutto a vantaggio delle TV.

Ecco perché è importante una lista che vi aiuti a scegliere il miglior pannello tra quelli al momento disponibili. Se il monitor è una scelta obbligata, dobbiamo mettere in preventivo una spesa mediamente alta per un modello pienamente compatibile con le console Xbox.

Monitor gaming

I migliori monitor HDMI 2.1

Eccovi una lista dei migliori monitor con HDMI 2.1 in commercio. Tutti i modelli selezionati vi permetteranno di attivare le varie funzioni di Xbox Series X e Xbox Series S, senza compromessi.

Resta escluso ovviamente l’HDR Dolby Vision, in quanto non vi sono ancora monitor adatti a questo specifico standard. Se volete approfondire il funzionamento di Vision sulle console Microsoft, vi consigliamo un nostro precedente articolo.

LG Ultragear Monitor 2022

LG UltraGear 27GP950

Apre la lista la serie LG degli UltraGear con il modello 27GP950. Si tratta di un 27 pollici con risoluzione UHD 4K, 144Hz, pannello NanoIPS con 1ms di tempo di risposta, certificato VESA HDR600 e compatibile ovviamente con Freesync Premium Pro.

ASUS TUF Gaming VG28UQL1A

28 pollici di diagonale per 3840*2160 di risoluzione. Pannello IPS con 1ms di tempo di risposta. 144Hz e Freesync Premium su HDMI 2.1. Certificazione VESA HDR400. Non manca proprio niente anche a questo ASUS TUF VG28UQL1A.

Samsung Gaming Monitor Odyssey G7 S28AG702

Anche il modello Odyssey G7 di Samsung vanta un’interfaccia HDMI 2.1. Le restanti caratteristiche sono in line con i monitor precedenti. Abbiamo quindi una risoluzione 4K distribuita sui 28 pollici, compatibilità con HDR10 e Freesync Pro, 1ms di tempo di risposta e 144Hz nativi che permettono di attivare i 120Hz sulle console Xbox.

AOC AGON Pro AG324UX

L’AOC AGON Pro è un modello da 32 pollici. La risoluzione è di nuovo 3840*2160 solo che distribuita su di una diagonale più grande. Certificazione HDR400 e Freesync Premium fino a 144Hz e con 1ms di tempo di risposta.

AOC AGON Pro xbox series X

MSI Optix MAG281URF

Torniamo ai 28 pollici con questo MSI Optix MAG281URF. Un 4K a 144Hz dotato di HDMI 2.1, pannello IPS e 1ms di TdR. Compatibile anche con HDR10 e certificato HDR400.

PHILIPS Momentum 279M1RV

Il Philips Momentum 279M1RV è certificato designed for Xbox. Come gli altri pannelli già citati è dotato di HDMI 2.1 e di tutte le funzioni necessarie per sfruttare al meglio le nostre console.

ASUS ROG Strix XG43UQ

Se avete lo spazio per piazzare un pannello di più grandi dimensioni, allora l’ASUS ROG Strix XG43UQ fa al caso vostro. Si tratta di un 43 pollici, con risoluzione UHD 4K, 144Hz, 1ms di TdR, Freesync e una certificazione HDR1000.

Samsung Odyssey Ark – G97NB

Se invece state cercando un monitor da piazzare il salotto, per quanto sarebbe meglio puntare a un televisore (come gli OLED LG o i più economici Nanocell), il Samsung Odyssey Ark è probabilmente il modello più interessante. Un display curvo da 55 pollici con Quantum Mini-LED. UHD 4K, 165Hz, 1ms di TdR, Freesync Premium Pro e una certificazione HDR che arriva a 2000nits.

Monitor Samsung PlayStation 5

Facebook Comments

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top