Baldur’s Gate 3: la miglior build Mago Evocatore per iniziare il gioco

Baldur's Gate 3 Build Mago evocatore palla di fuoco
Informazioni sul gioco

Baldur’s Gate 3 è il nuovo capitolo della serie di videogiochi di ruolo ispirati al mondo di Dungeons & Dragons, sviluppato da Larian Studios.

Il titolo sarà disponibile per tutti dal 3 di agosto, ma è da poco terminato l’accesso anticipato su PC. In attesa del rilascio ufficiale del gioco molti utenti stanno iniziando a ragionare su quale classe utilizzare e come costruirla. Oggi ci occuperemo della Miglior Build Mago Evocatore per iniziare il gioco. 

Questi dati sono stati raccolti attraverso la versione disponibile con l’accesso anticipato, è molto probabile che qualcosa cambierà con i futuri aggiornamenti.

Costruiamo la miglior build Mago per iniziare Baldur’s Gate 3

Il Mago è probabilmente la classe di incantatori più iconica di Dungeons and Dragons, grazie alla vastità di incantesimi che può apprendere. In Baldur’s Gate 3, le vaste possibilità del mago rende difficile definire la sua migliore configurazione.

Nella versione Early Access, c’erano solo due sottoclassi (o scuole di magia) tra cui scegliere: Evocazione e Abiurazione. Poiché l’Evocazione si concentra quasi esclusivamente sulla produzione di danni, tende a essere la più utilizzata all’inizio.

Tuttavia, con l’uscita del gioco completo, il numero di scuole di magia disponibili sarà molto più alto, il che potrebbe rendere l’Evocazione meno allettante.

Da dove iniziamo?

La build Mago Evocatore è ideale per il combattimento magico, soprattutto perché i suoi incantesimi offensivi non danneggiano (o influenzano) gli alleati – per via della passiva Incantesimi Scolpiti. Grazie al loro enorme repertorio di conoscenze e alla capacità di scambiare gli incantesimi preparati in qualsiasi momento al di fuori del combattimento, i maghi sono generalmente considerati la classe con la maggiore diversità in Baldur’s Gate 3.

Tutti i maghi hanno accesso a un elenco di incantesimi fuori dal combattimento utili, ma i maghi evocatori si concentrano in particolare sulla capacità di infliggere danni ingenti in un breve tempo.

Pur non disponendo degli slot per gli incantesimi facilmente ricaricabili come il Warlock, i maghi evocatori possono fare buon uso di questi slot limitati; inoltre, il Recupero Arcano può essere utile quando non è possibile effettuare un Riposo Lungo.

Raccogliete gli incantesimi di Evocazione man mano che salite di livello per sfruttare la passiva della sottoclasse, che permette ai combattenti in mischia di stare a distanza ravvicinata senza preoccuparsi della vostra Palla di Fuoco in arrivo.

Baldur's gate 3 build mago evocatore

Scuola di magia: Evocazione

I maghi evocatori possono normalmente danneggiare i propri compagni di squadra con i loro incantesimi, ma la passiva Incantesimi Scolpiti fa sì che gli alleati ignorino i danni e riescano automaticamente nei loro tiri salvezza.

Nella versione completa del gioco, questa situazione probabilmente cambierà quando saranno disponibili tutte le scuole di magia del mago, ma intanto vediamo che possiamo fare:

I migliori Trucchetti della Build Mago Evocatore

  • Livello 1: Dardo di Fuoco, Raggio di Gelo, Fiotto Acido e Luce / Luce Danzante / Mano Magica
  • Livello 4: Blade Ward

I migliori Incantesimi della Build Mago Evocatore

  • Livello 1: Unto, Onda Tonante, Armatura Magica e Dardo Incantato
  • Livello 2: Chromatic Orb
  • Livello 3: Passo Velato e Nube di Lame
  • Livello 4: Individuazione dei Pensieri e Crown of Madness
  • Livello 5: Palla di Fuoco e Trama Ipnotica

Quale razza scegliere per la Build Mago Evocatore?

La razze migliori per i maghi in Baldur’s Gate 3 sono il mezz’elfo e l’elfo alto, grazie ai trucchetti razziali extra utilissimi per la classe.

Poiché i maghi tendono a lanciare incantesimi in continuazione durante i combattimenti, è bene avere incantesimi di riserva che non richiedano slot. Questo porta il numero totale di trucchetti con cui il mago inizia a 4. Considerate di prendere un trucchetti fuori dal combattimento per questo slot, come Luce, Mano Magica o Luce Danzante.

Migliori abilità e background del mago: Saggio

Potrebbe sembrare una scelta naturale, ma c’è un motivo per cui il Saggio è la miglior scelta per i maghi. Conferisce competenza a Storia e Arcano, entrambi basati sull’Intelligenza, e le rimuove dal pool di altre competenze che i maghi possono apprendere al 1° livello.

Tra le scelte rimanenti, fa comodo scegliere Intuizione e Investigazione, che possono essere utili sia nei dialoghi che nell’esplorazione.

Altre guide su Baldur’s Gate 3

Se state giocando a Baldur’s Gate 3 e necessitate di un aiuto, vi consigliamo di dare un’occhiata alla sessione Guide del sito, per recuperare:

Facebook Comments

Articoli Correlati


© Copyright © 2019 videogiochitalia.it All Rights Reserved

Scroll To Top